PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Nel turno infrasettimanale della serie A2 di basket vedrà questa sera di nuovo in campo le due formazioni della provincia, impegnate ancora in Sicilia. Alle 18 la JB Monferrato affronterà 2B Control Trapani, nella speranza di riscattare la sconfitta di domenica contro Capo d’Orlando. Tra i casalesi non saranno della partita Niccolò Martinoni e Lucio Redivo, ancora alle prese con i rispettivi infortuni. Tra i siciliani, invece, out Shonn Miller e Emmanuel Adeola.  “Sia noi che Trapani siamo due squadre ferite dopo la prima giornata: dobbiamo riuscire ad andare oltre il risultato di domenica senza però dimenticarlo. Ho assoluta fiducia nella mia squadra, andremo in campo con le facce giuste” ha detto coach Mattia Ferrari. 

Alle 21, invece, Bertram Derthona se la vedrà Orlandina Capo d’Orlando. I leoni vogliono dare continuità al successo di domenica contro Trapani. “Domenica abbiamo giocato una partita di buona personalità e controllo, ottenendo vantaggi dalle assenze dei nostri avversari. In attacco abbiamo fatto scelte giuste, muovendo la palla e coinvolgendo tutti i giocatori impiegati, mentre difensivamente siamo riusciti a limitare il gioco in transizione e il potenziale offensivo di Trapani con disciplina, spingendoli a effettuare tiri difficili” ha sottolineato coach Marco Ramondinoabbiamo avuto una buona capacità di esecuzione e concentrazione nello sporcare i possessi di Corbett e Renzi. Ora affrontiamo Capo, con il giusto entusiasmo per il successo conquistato all’esordio, perché questo è il carburante importante per affrontare una stagione in cui vogliamo essere ambiziosi con la consapevolezza – allo stesso tempo – di dovere avere la serenità e la forza di volontà per affrontare le difficoltà che ci saranno nel corso del campionato”.