VOGHERA – Quinta vittoria consecutiva per la Bertram Yachts Derthona, che nel Derby piemontese contro la Reale Mutua Torino conducono fin dall’avvio, raggiungono la doppia cifra di vantaggio e contengono il rientro di Torino, imponendosi per 70-64.

La cronaca della partita tratta dal sito del Derthona Basket.

Primi minuti di gara equilibrati e contraddistinti dalla grande qualità offensiva delle due squadre: Mascolo e Alibegovic muovono il punteggio e dopo cinque minuti il punteggio è in perfetta parità a quota 11. È Mascolo l’assoluto protagonista delle battute seguenti: i suoi canestri spingono il Derthona sul 19-13 del 6’, costringendo Torino a fermare la gara. Bertram efficace su entrambi i lati del campo in questa prima frazione: al 10’ il parziale è 22-15.

adv-861

In avvio di secondo periodo Gazzotti e Ambrosin spingono i padroni di casa al pimo vantaggio in doppia cifra nella partita: coach Cavina utilizza il secondo time-out a sua disposizione nel primo tempo per interrompere le operazioni sul 31-20 del 13’. I Leoni continuano a macinare un gioco di grande qualità, coinvolgendo tutti gli interpreti in campo: il tiro da tre punti di Ambrosin aggiorna il massimo divario sul 37-20 del 17’. La Reale Mutua accorcia il gap in finale di primo tempo, concluso dalla penetrazione di Mascolo: al 20’ Derthona avanti 41-27.

Ritmi elevati anche al rientro dagli spogliatoi, con la Reale Mutua che prova ad alzare il livello della propria difesa per rientrare in gara: due triple consecutive di Alibegovic riportano gli ospiti a -10 (49-39) al 25’. Nelle battute seguenti, Torino cresce ancora nella propria metà campo ma il Derthona ribatte colpo su colpo e al 30’ è avanti 53-43.

Nell’ultimo quarto scatta meglio la formazione allenata da Ramondino, che tocca il +14 sul 57-43, prima di subire un contro break ospite che riporta a dieci le lunghezze di distacco tra le due squadre. Nei minuti successivi la squadra ospite torna a -8 (61-53) a tre minuti dal termine, con i bianconeri che sfruttano un tecnico fischiato contro Alibegovic per mantenere il vantaggio. Diop riporta Torino a -5 (65-60) a 1 minuto dal termine, prima che un 1/2 di Cannon rimetta due possessi pieni tra le squadre. Nelle azioni seguenti, Clark è glaciale in lunetta, poi Sanders segna un canestro da tre punti fondamentale. Il finale sorride ai Leoni, che trionfano per 70-64.

Bertram Derthona-Reale Mutua Torino 70-64

(22-15, 41-27, 53-43)

Tabellini:

Derthona: Sackey ne, Cannon 7, Gazzotti 3, Ambrosin 16, Tavernelli, Fabi 7, Graziani ne, Mascolo 18, Severini 6, Sanders 13, Morgillo, Ciadini ne. All. Ramondino

Torino: Clark 10, Alibegovic 14, Pagani ne, Penna 2, Cappelletti, Campani 2, Pinkins 12, Toscano 5, Ferro ne, Origlia ne, Mortarino ne, Diop 19. All. Cavina

Foto Ufficio Stampa Derthona Basket