Basket: domenica sarà derby. La capolista Bertram Derthona sfida JB Monferrato

VOGHERA – Tempo di derby nel campionato di serie A2. Domenica alle 18 l’imbattuta Bertram Derthona sfida al PalaOltrepo di Voghera la Novipiù JB Monferrato. Dobbiamo essere orgogliosi di avere vinto dieci gare di fila ha detto Jamarr Sanders, ex di questa sfida “La mia aspettativa è la stessa di inizio stagione, cioè vincere l’ultima partita dell’anno. Siamo una squadra che ha un potenziale molto elevato che non ha ancora raggiunto, per cui i margini di miglioramento sono ampi. Credo anche sia molto importante essere una formazione corale, è uno dei nostri punti di forza. Penso che sia difficile trovare un game plan contro di noi perché in ogni gara possiamo trovare un protagonista diverso. Ora affrontiamo Casale, che ama giocare nei primi secondi dell’azione. La nostra transizione difensiva sarà la chiave della partita”.

“Tortona è, dati alla mano, la squadra più in forma del nostro girone” le parole di Andrea Fabrizi, assistente allenatore di coach Ferrari “Arrivare imbattuti a metà gennaio è un risultato che parla da solo. Roster di primo livello, staff tecnico il cui valore conosciamo benissimo, ma soprattutto una solidità di squadra che gli ha consentito di dominare, fin qui, la stagione. Noi arriviamo da una settimana ancora più complicata delle precedenti, sembrava impossibile ma è così. Tutt’ora non sappiamo con precisione quali saranno gli effettivi in campo domenica, viviamo alla giornata, ma stiamo cercando di allenarci nel miglior modo possibile. Abbiamo un solo vantaggio, arriveremo a Voghera con la mente libera, consci di non aver nulla da perdere. Ci è già successo, e sappiamo che i nostri ragazzi possono essere artefici di prestazioni di alto livello in qualsiasi condizione”.