Bertram Derthona cade all’overtime contro Roma: semifinale playoff torna in parità

VOGHERA – Nella gara 2 della semifinale playoff della serie A2 Bertram Derthona ha perso 85-80 contro Eurobasket Roma dopo un tempo supplementare. Ora la serie è quindi tornata in parità, sull’1-1. Giovedì sarà gara 3, a Ferentino.

La cronaca della partita tratta dal sito del Derthona Basket

adv-424

Primo quarto ad alto ritmo al PalaOltrepò, con i Leoni che devono subire le iniziative dell’Eurobasket: al 10’ ospiti avanti 20-24. Nella seconda frazione il Derthona rimane a contatto nel punteggio, affidandosi soprattutto alle iniziative di Cannon e Tavernelli, ma l’Eurobasket conclude i primi venti minuti avanti 42-45. Al rientro dagli spogliatoi, l’Eurobasket prova ad allungare, ma la Bertram resiste e cresce difensivamente: questo aspetto, unito a una maggiore fluidità offensiva, porta al sorpasso (58-57 al 30’) firmato da un canestro di D’Ercole. Nell’ultimo periodo i Leoni mantengono il vantaggio senza però riuscire a dare la spallata decisiva all’incontro e l’Eurobasket impatta a 71 con Olasewere a 19 secondi dal termine. Il tiro per la vittoria di Sanders, allo scadere, non va a segno: è overtime. Nelle battute iniziali del supplementare è Roma a condurre, prima del sorpasso siglato dalla tripla di Tavernelli (76-75 al 42’). Nei minuti successivi l’Eurobasket trova buone soluzioni e condanna la Bertram alla sconfitta. Finisce 80-85.