JB Monferrato: falsa partenza nella fase a orologio. Rossoblu ko a Chiusi
adv-261

CHIUSI – Inizia con una sconfitta la Fase a Orologio per la Novipiù JB Monferrato, piegata all’Estra Forum di Chiusi dalla Umana per 74-71. Per la squadra di coach Valentini tre uomini in doppia cifra, con Penny Williams il miglior realizzatore dei suoi con 19 punti. Appuntamento mercoledì sul parquet del PalaEnergica Paolo Ferraris per la seconda giornata contro l’Allianz San Severo.

adv-162

“È stata una partita tosta e molto fisica” ha detto a fine gara coach Andrea Valentini “decisa da un paio di episodi offensivi in favore di Chiusi, che è stata brava a prendere i rimbalzi in attacco nei momenti decisivi. Quando si arriva a questo punto della stagione, bisogna avere la coscienza di giocare quei palloni e devi avere l’esperienza per poterli giocare. Noi, a parte il primo quarto un po’ sottotono, abbiamo fatto tre quarti di buona pallacanestro sia in attacco che in difesa. Siamo stati ingenui in alcune situazioni, ma Chiusi ha vinto meritatamente. Faccio i complimenti ai miei ragazzi, perché hanno lottato su ogni pallone e ci hanno creduto fino alla fine”.

La cronaca della partita tratta dal sito della JB Monferrato

Il primo canestro porta la firma di Bernardo Musso che sblocca il punteggio portando in vantaggio Chiusi (2-0), ma capitan Martinoni con due liberi pareggia. Il primo vantaggio della JBM arriva grazie alla tripla di Sarto (5-4 dopo 2’ di gioco). Cinque punti in fila di Wilson portano Chiusi sul +6 (11-5) e coach Valentini ferma la partita con il time-out. Dopo la sospensione è ancora Sarto a fermare il parziale dell’Umana (11-7). Si sblocca anche Fabio Valentini che riporta la JBM sul -6 (15-9 a 4’ dalla fine del primo quarto). La schiacciata di Possamai dà la doppia cifra di vantaggio alla squadra toscana (19-9 a 1’ dalla prima sirena). Hill-Main trova la tripla che riavvicina la JBM (21-12) che è anche il punteggio con cui si chiude il primo quarto.

Il secondo periodo si apre con il lay-up di Penny Williams e l’appoggio di capitan Martinoni, con la JBM che si riporta sul -6 (22-16 dopo 2’ di gioco) con la panchina di Chiusi che decide di chiamare minuto. Dopo la sospensione le due squadre smettono di segnare, fino al momento in cui Formenti insacca la tripla del -3 (22-19), ma capitan Martinoni riavvicina ancora di più i suoi (22-21). Anche Leggio si sblocca da tre punti e la JBM trova il vantaggio (24-23 a 4’ dall’intervallo lungo). Wilson però confeziona da solo un parziale di 5-0 e Chiusi ritorna sul +4 (28-24). Il secondo quarto si chiude con il canestro di Williams e la schiacciata di Wilson, sul punteggio di 35-28.

Al rientro dagli spogliatoi la partita riprende con il canestro di Martinoni, ma Wilson spinge Chiusi sul +12 (42-30). La schiacciata di Hill-Mais scuote la Novipiù che con Williams ritorna in singola cifra di svantaggio (43-34 dopo 4’ di gioco). Il parziale della Novipiù si allunga fino al 10-0 (43-40), ma Medford lo interrompe (45-40). Leggio interrompe il parziale di 6-0 in favore di Chiusi (49-43 a 2’ dall’ultima pausa). La tripla di Hill-Mais allo scadere dei 24” riporta la Novipiù a due possessi di distanza (52-46) che è anche il punteggio con cui si chiude il periodo.

L’ultimo quarto si apre con la tripla di Criconia che riporta l’Umana sul +9 (55-46). Capitan Martinoni sblocca la JBM e la riporta sul -7 (55-48 dopo 2’30” di gioco). Leggio trova di nuovo il fondo della retina e riavvicina i suoi sul -4 (57-53). Criconia e Musso mettono insieme un parziale di 5-0 per Chiusi, che scappa di nuovo sul +9 (62-53 a metà quarto) con la panchina della Novipiù che decide di fermare la partita con il time-out. In uscita del time-out un parziale di 5-0 tutto firmato Penny Williams riporta la Novipiù sul -4 (62-54). La schiacciata di Ancellotti dà il nuovo +5 a Chiusi (66-61 a 2’30” dalla sirena finale). Coach Valentini decide di chiamare time-out a 1’24” dalla fine della partita e sul +7 per l’Umana (68-61). La sospensione dà i suoi frutti perché Williams trova la tripla del -4 (68-64). La JBM ci prova fino in fondo, ma vince l’Umana Chiusi 74-71.

Umana Chiusi – Novipiù JB Monferrato 74-71 (21-12, 35-28, 52-46)

Umana Chiusi: Criconia 10, Fratto 7, Musso 8, Biancotto, Medford 11, Cavalloro NE, Braccagni NE, Pollone 4, Wilson 19, Raffaelli 2, Possamai 3, Ancellotti 10. All.: Giovanni Bassi.

Novipiù JB Monferrato: Sarto 5, Valentini F. 8, Formenti 3, Williams 19, Lomele NE, Martinoni 14, Feng NE, Ghirlanda 2, Leggio 9, Hill-Mais 11. All.: Andrea Valentini.

Foto Ufficio Stampa JB Monferrato