Novipiù Monferrato Basket cade in trasferta a Piacenza: un canestro di Pascolo beffa i rossoblu

PIACENZA – Nell’ultima giornata della A2 sconfitta esterna per la Novipiù Monferrato Basket, battuta da Assigeco Piacenza 65-61. Dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa i padroni di casa hanno messo la freccia. I ragazzi di Valentini sono però riusciti a tornare in scia per poi essere beffati nel finale da una magia di Pascolo. Per i rossoblu migliori realizzatori Martinoni e Redivo a quota 14 punti.

“Il dato sicuramente che salta all’occhio è quello legato ai rimbalzi” ha detto a fine gara coach Andrea Valentini “abbiamo fatto fatica, Piacenza da quel punto di vista ci ha messo in difficoltà. Abbiamo giocato sotto ritmo, un po’ per bravura loro un po’ per demerito nostro. Fatto sta che abbiamo perso la partita praticamente all’ultimo possesso per una giocata di un giocatore che ha fatto l’Eurolega. Sono comunque abbastanza soddisfatto di quello che ho visto. Una partita positiva dal punto di vista difensivo. Assolutamente insufficiente per quanto riguarda i rimbalzi in attacco. Ripartiremo da domani in palestra per preparare la sfida di domenica prossima con Trapani”.

La cronaca della partita tratta dal sito della Novipiù Monferrato Basket

adv-466

La guardia argentina inaugura la sfida dalla linea dei tre punti. Bell’appoggio di Martinoni. Formenti risponde dalla distanza a Querci. 13-11. Il subentrato Ghirlanda firma il sorpasso da fuori. Anche Leggio ha la mano precisa dalla linea dei tre punti. Primo quarto che si chiude sul 14-17. Ancora Redivo da tre. Bella penetrazione di Ghirlanda. Monferrato fa fatica al rimbalzo. Pascolo accorcia. Gajc porta a -3 Piacenza. Martinoni si rende protagonista di tre canestri consecutivi. 24-29. Pascolo va subito in doppia cifra. Formenti quando conta non sbaglia. Tripla del 26-32. Leggio dalla lunetta è preciso. Si va all’intervallo sul 29-34.

Nel terzo quarto Piacenza parte forte. Martinoni riporta la Novipiù davanti dopo un bel parziale dei padroni di casa. Tripla di Pascolo, bella giocata di Sabatini. 42-38. Skeens fa 2/2 ai liberi. Leggio interrompe il digiuno. Ghirlanda e Formenti rosicchiano punti importanti. Ancora Pascolo. 52-44 all’ultima sosta. Si gioca con il cuore. Tripla del solito Formenti, ex di turno. Skeens allo scadere dei 24. Ellis entra dentro e un preciso Redivo valgono il 59-56. Il canestro di Martinoni vale il -1. Poi qualche possesso confuso dove entrambi gli attacchi non sembrano voler azzannare la partita. Piacenza mette il naso davanti, ancora Formenti da 3 per il 62-61. Pascolo però è glaciale ed il suo missile da fuori è il Game Over sull’incontro. Finisce 65-61 con il PalaBanca in visibilio per i propri ragazzi. A testa alta comunque una Novipiù che ci ha provato fino alla fine.

UCC Assigeco Piacenza – Novipiù Monferrato Basket 65-61 (14-17, 15-17, 23-10, 13-17)
UCC Assigeco Piacenza: Federico Miaschi 22 (8/13, 2/5), Lorenzo Querci 13 (3/9, 1/9), Nemanja Gajic 10 (1/5, 2/5), Gherardo Sabatini 7 (2/9, 0/0), Kameron Mcgusty 6 (1/4, 1/6), Davide Pascolo 6 (0/0, 2/4), Antonio jacopo Soviero 1 (0/3, 0/0), Brady Skeens 0 (0/0, 0/0), Giorgio Franceschi 0 (0/0, 0/0), Milos Joksimovic 0 (0/0, 0/0), Matteo Gherardini 0 (0/0, 0/0)

Novipiù Monferrato Basket: Lucio Redivo 14 (2/7, 2/9), Niccolo Martinoni 14 (6/10, 0/1), Matteo Formenti 13 (2/4, 3/5), Gianmarco Leggio 10 (1/3, 2/8), Matteo Ghirlanda 7 (2/3, 1/2), Quinn Ellis 2 (1/2, 0/0), Aaron Carver 1 (0/4, 0/0), Nicolo Castellino 0 (0/2, 0/0), Karl markus Poom 0 (0/1, 0/1), Luca Valentini 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Mele 0 (0/0, 0/0)

Foto Ufficio Stampa Novipiù Monferrato Basket