B dilettanti: Derthona c’e’, colpo esterno della Zimetal

Nella 25 giornata del campionato di B dilettanti terza vittoria consecutiva di Orsi Derthona Basket, brava a regolare 66-63 fuori casa Don Bosco Livorno. In classifica i bianconeri restano a + 6 su Bologna. Gara sempre in bilico con i bianconeri che hanno dovuto fare anche a meno del play, Venuto. “Partita difficile contro una squadra potenzialmente di livello superiore rispetto alla posizione che occupa in classifica. Loro si giocavano molto in chiave salvezza. Abbiamo avuto grande pressione fisica da loro, abbiamo fatto il miglior terzo quarto della stagione. Ne siamo usciti bene” ha detto a Radio Gold News coach Antonello Arioli “contiamo entro 20 giorni massimo di riavere Venuto con noi ad allenarsi, per i playoff dovrebbe farcela, con un po’ di pazienza.” Miglior marcatore in casa tortonese Samoggia, con 22 punti. 

Nello stesso girone Zimetal Alessandria ha compiuto un bel balzo in chiave salvezza. I mandrogni di coach Vandoni hanno dominato Castelfiorentino, superata 102-91. Match condotto sempre dalle canottiere bianche, nonostante fossero in trasferta e senza la guardia titolare Grilli. “Nemmeno Salvatore era al meglio” ha dichiarato ai nostri microfoni coach Vandoni “eravamo molto concentrati. I ragazzi sono migliorati come squadra, abbiamo aggredito le loro fonti di gioco, limitando il loro contro contropiede che aveva messo in difficoltà anche la Fortitudo. Abbiamo sempre dominato la partita, arrivando fino al più 30. Sulla forza del gruppo abbiamo vinto. Negli ultimi minuti abbiamo avuto un calo fisiologico. E’ un successo che rappresenta una grande iniezione di fiducia. Non siamo ancora in porto, il mare è meno tempestoso ma non dobbiamo abbassare la guardia.”