B dilettanti: continua la striscia nera per il Derthona

AGGIORNAMENTO VENERDI’ 2: è un coach Antonello Arioli pieno di fiducia quello che commenta ai microfoni di Radio Gold la terza sconfitta consecutiva di Derthona nella fase a orologio. “Piacenza ha giocato una ottima partita, però avremmo potuto scappare nel terzo quarto abbiamo giocato meglio rispetto alle ultime due partite. Anche se abbiamo perso abbiamo compiuto un passo avanti, fra 10 giorni saremo in buona condizione. Certo, aver perso 3 partite non è stato semplice dal punto di vista della condizione mentale ma nello sport si fa in fretta a cambiare registro e noi dovremo cambiare l’inerzia, vincere contro Castelfiorentino domenica e poi, con una settimana per recuperare, potremo mettere tutti i tasselli al posto giusto. Ci manca solo il tornare a prendere confidenza con la vittoria.” Domenica alle 18 ci sarà l’ultima delle quattro giornate della fase a orologio e un successo in toscana sarà fondamentale per il primo posto. Recuperato Paolo Rotondo, lo staff medico di Orsi dovrà valutare le condizioni di Samoggia, non al meglio, mentre anche Gioria ha preso una botta al ginocchio.

NOTIZIA: Terza sconfitta consecutiva per Orsi Derthona Basket, battuta 68-63 in casa al PalaCamagna da Piacenza. Ora i bianconeri conservano due punti di vantaggio contro Bologna ma serve vincere l’ultima gara in trasferta a Castelfiorentino per avere la certezza di chiudere primi la stagione. Questo mercoledì sera migliore in campo il rientrante Rotondo, 17 punti per lui. Non al meglio della condizione Venuto, Vitali e Samoggia, debilitati dagli ultimi acciacchi.