B dilettanti: Derthona vuole chiudere i conti con Mortara

Il Derthona, reduce dalla vittoria in gara 1 dei playoff contro il Mortara per 78-54 non si ferma e attende impaziente gara 2 per mettere il prima possibile i piedi in Lega Silver. Alle 21 di questa sera i bianconeri non possono sbagliare, devono vincere fuori casa per cercare di evitare gara 3 e consacrare una stagione brillante, che l’ha vista come protagonista nel campionato di B dilettanti. “Certamente domenica è stata una prestazione di buon livello. Particolarmente in occasione di gara 1, che è sempre una partita difficile soprattutto se giocata in casa. Il peso psicologico dell’incontro è sempre a favore della squadra che gioca fuori casa” ha detto il coach del Derthona Antonello Arioli ai microfoni di Radio Gold News” Non abbiamo mai regalato niente a Mortara, che è un team molto forte. Il punteggio ha reso giustizia alla nostra partita. Mortara è una squadra che lascia molte situazioni perimetrali e diventa importante tirare da fuori con buone percentuali. Noi l’abbiamo fatto. Da un punto di vista tecnico abbiamo affrontato una buona gara” ha aggiunto Arioli. Inoltre i bianconeri, in occasione dell’incontro di questo mercoledì, recuperano dagli acciacchi due giocatori molto importanti per la squadra. Venuto sarà tra i disponibili così come dovrebbe esserlo anche Samoggia. “Da questo punto di vista la nostra competitività aumenta” ha concluso coach Arioli.

adv-347