Nuovo colpo del Derthona Basket: per la A1 arriva Mike Daum

TORTONA – Mike Daum è un nuovo giocatore della Bertram Derthona. L’ala arriva dall’Obradoiro, in Spagna, dove ha giocato due stagioni. Nato a Kimball (Nebraska, USA) il 30 ottobre 1995 ha completato la sua carriera universitaria a South Dakota State. Nel 2015/16, Daum è stato nominato Sesto Uomo dell’Anno della Summit League. Per la sua capacità di segnare con continuità sia da due che da tre punti è stato soprannominato “The Dauminator”.

adv-111

L’anno seguente l’atleta diventa un titolare dei Jackrabbits. Al termine dell’annata viene nominato MVP della Summit League, riconoscimento che otterrà anche nelle due successive stagioni trascorse a South Dakota State. Annate in cui si toglierà grandi soddisfazioni personali: nel febbraio 2018 supera il traguardo dei 2000 punti segnati al College, nel dicembre dello stesso anno diventa il miglior realizzatore di sempre nella storia della Summit League superando Caleb Green, visto in Italia con le maglie di Sassari e Avellino.

Dopo avere superato i 1000 rimbalzi conquistati al College, il 23 febbraio 2019 Daum è diventato il decimo giocatore di NCAA Division I a tagliare il traguardo dei 3000 punti segnati. Al termine della stagione viene firmato dai Portland Trail Blazers per la Summer League. Nel 2019 firma poi un contratto con l’Obradoiro, squadra militante nella Liga ACB, dove rimane nelle ultime due annate in cui si mette in mostra come un giocatore solido, capace di segnare oltre 9 punti di media. La sua doppia dimensione e la capacità di tirare da tre punti con precisione lo hanno reso un giocatore importante nello scacchiere della squadra spagnola.