Junior in cerca di riscatto a casa del ‘Mala’. Radiocronaca alle 18 su Radio Gold News

L’occasione per rialzarsi. Questo rappresenta la trasferta al PalaBarbuto di Napoli per la Junior Casale, nella sesta giornata del campionato Adecco Gold. Reduce dalla sconfitta sul filo di lana contro Veroli, appena tre giorni fa, Casale gioca questa sera contro Azzurro Basket Napoli. Anche i partenopei vogliono voltare in fretta pagina dopo il bruciante ko di Trapani. Sarà una gara amarcord per la truppa juniorina. Capitan Martinoni e coach Griccioli, infatti, riabbraccieranno Matteo Malaventura, una delle colonne della storia recente casalese trasferito quest’estate proprio all’ombra del Vesuvio. Oltre che alle “bombe del Mala” Napoli può anche contare su un roster di primo livello, agli ordini di coach Cavina. Tra i più pericolosi attenzione all’ex Umana Venezia Brian, vecchia conoscenza dei tifosi rossoblu, oltre a Brkic, premiato come miglior italiano della scorsa Legadue. Il tandem di americani è composto dall’esperto play guardia Timothy Black, alla prima apparizione italiana dopo cinque stagioni in Germania (Monchengladbach e Paderborn) e altrettante in Belgio (Antwerp Giants), e Kyle Weaver, guardia classe ’86 che vanta in carriera più di 70 presenze in NBA tra Oklahoma Thunder e Utah Jazz. Siamo coscienti della difficoltà del prossimo impegno, Napoli è una squadra fatta e costruita per vincere il campionato e salire di categoria e dunque ci aspetta un confronto impegnativo sotto ogni punto di vista” ha detto coach Giulio Griccioli “Noi siamo una squadra che ha un altro livello e altri obiettivi, ma questo non significa che affronteremo questa trasferta partendo sconfitti. In campo dovremo mettere tutta l’energia e l’intensità che abbiamo fatto vedere ieri contro Veroli, sarà questa la chiave per mettere i nostri avversari in difficoltà.

Palla a due alle 18, radiocronaca in esclusiva su Radio Gold News.

adv-701