Junior chiamata alla prova d’orgoglio contro l’ex Ferrero. Radiocronaca domenica in esclusiva su Radio Gold News
adv-233

Servono una buona prestazione e, soprattutto, i due punti alla Junior Casale per dimenticare in fretta la brutta figura rimediata nel derby di domenica scorsa contro Biella, nel campionato Adecco Gold. Le scuse espresse a parole da coach Giulio Griccioli a fine gara si dovranno necessariamente tradurre in un match gagliardo contro Trapani al PalaFerraris, questa domenica. Il tecnico monferrino avrà tutto l’organico a disposizione, compreso Amato che potrà giocare visto il parziale l’accoglimento del ricorso inoltrato da Casale dopo l’espulsione di domenica scorsa. Per il giovane play solo un’ammonizione che lo rende per domenica arruolabile a tutti gli effetti. “Affrontiamo un avversario ben attrezzato” ha detto coach Giulio Griccioli “con una coppia di lunghi che fanno della versatilità e dell’atletismo i propri punti di forza. Inoltre Trapani ha un pacchetto di americani (come Lowery e Parker, quest’ultimo il secondo miglior uomo assist del campionato ndr) pericolosi nelle situazioni di penetrazione e campo aperto, e a tutto questo aggiungiamo la grande energia garantita da Ferrero. Una squadra che sa anche mettere pressione difensiva giocando indipendentemente a zona e a uomo. Per avere la meglio su di loro dovremo mettere in campo tutta la nostra energia, tutta la nostra intensità, lasciandoci definitivamente alle spalle la gara di domenica scorsa.” In casa siciliana resta in dubbio Baldassarre, convocato ma alle prese con un fastidio al tendine d’Achille. L’attenzione del PalaFerraris, però, sarà rivolta soprattutto a Giancarlo Ferrero, prodotto del vivaio juniorino e colonna della Novipiù nelle ultime stagioni. Per la prima volta Ferrero torna da avversario a Casale. 

adv-703

Palla a due di Casale – Trapani alle 18 di questa domenica, radiocronaca in esclusiva su Radio Gold News. 

adv-839