Junior: chi si rivede. Torna Povka, cacciatore di rimbalzi

Prende sempre più forma il roster della Junior Casale. Nella prossima stagione di A2 Gold, infatti, coach Ramondino avrà a disposizione un lungo che in rossoblu ha già dimostrato di essere una garanzia: il lituano Povilas Butkevicius. Il centro torna in provincia dopo la felice esperienza del 2012/2013, con una regular season chiusa con 7.5 punti a partita e – con 8.9 palloni di media catturati sotto le plance – quinto tra i migliori rimbalzisti di Legadue.

Sono molto felice di tornare a Casale e ritrovare una piazza alla quale sono rimasto molto affezionato” ha detto Butkevicius “non vedo l’ora di riabbracciare il club e i suoi tifosi, di cui ho un bellissimo ricordo. L’ultima stagione, condizionata da un infortunio al ginocchio, non è stata facile per me, ma ora mi sento pronto per tornare a offrire il mio contributo e dare il massimo per la squadra”.

“Siamo estremamente felici di questa scelta” ha aggiunto il direttore generale Marco Martelli “Butkevicius incarna lo spirito combattivo che cerchiamo nei nostri giocatori nonchè le qualità tecniche che intendevamo accoppiare con Niccoló Martinoni. La forte motivazione interna che ha dimostrato Povka, sia nella sua prima parentesi italiana, sia nel blitz casalese che due settimane fa ci ha consentito di rivederlo, sará per tutti, e anche per il pubblico, un ulteriore stimolo a scendere in campo con ulteriore senso di appartenenza e dedizione”.

adv-413

Pronto ad accoglierlo coach Marco Ramondino: “Butkevicius è un giocatore che per diversi motivi incarna il tipo di atleta che cerchiamo per la squadra 2014/2015. Povilas ha manifestato un desiderio fortissimo di giocare per Casale e dimostrare il suo valore dopo una stagione difficile. Dal punto di vista personale, ha sempre messo la squadra davanti alle motivazioni individuali e tecnicamente è un giocatore che fa molto più di quanto recitano le statistiche, qualità che lo rendono una pedina importante per gli equilibri della squadra che stiamo costruendo”.