Junior: Assigeco al tappeto dopo un inizio da incubo
adv-183

Altra vittoria in amichevole per la Novipiù Casale, col successo in rimonta contro l’Assigeco Casalpusterlengo 69-76. MVP di serata Jermaine Marshall, 17 punti a referto, seguito dal duo Blizzard-Martinoni, autori rispettivamente di 13 e 12 punti. Prima parte di gara con una Junior troppo rinunciataria e molle, poi cancellata da un resto di partita sontuoso. “Abbiamo avuto un approccio alla gara troppo soft, attualmente siamo ancora troppo concentrati sul cosa fare piuttosto che sul come farlo, mancando di precisione nell’esecuzione. Dobbiamo capire che l’energia e l’intensità difensiva saranno decisive nell’arco della stagione” ha detto coach Ramondino “dobbiamo imparare ancora a mettere impegno incondizionato in difesa a prescindere dalle realizzazioni in fase offensiva. E’ stata una partita molto dura, contro una squadra molto ben organizzata ed aggressiva, noi anche nei momenti di difficoltà non siamo calati d’intensità”.

La cronaca della partita 

Partenza contratta per la Novipiù col solo canestro di Butkevicius ad arginare la buona vena della Assigeco che conduce 12-3 a metà primo quarto. Nonostante la tripla di Natali è sempre Casalpusterlengo ad allungare con doppia pesante infilata di Spissu, prima che capitan Martinoni appoggi al tabellone il 20-8 con cui i padroni di casa vanno al primo intervallo. La sirena dei 24” che suona prima della conclusione Novipiù e un Alvin Young con gioco da 3+1 conducono l’Assigeco al massimo vantaggio sul 24-8 di inizio seconda frazione. Amato suona la riscossa juniorina mettendone per 6 e servendo a Blizzard la transizione del -8. Coach Zanchi ruota bene i suoi, con buona continuità di gioco, guidando 35-25 a 3′ dalla seconda sirena, prima che la ritrovata intensità della Junior agevoli il mini break di 6-0, impreziosito dall’inchiodata di un Fall sospeso in volo. Coi liberi di Canavesi si chiude il primo tempo con la Assigeco avanti 41-34. Al rientro dagli spogliatoi è l’energia di Butkevicius a rispondere alla terza tripla di serata dello specialista Spissu, fissando il punteggio sul 44-37. Il bonus precoce per Casalpusterlengo porta Amato in lunetta per il doppio libero con cui Casale accorcia sul -4 di metà terza frazione. Sempre ad un passo dal pareggio, la Novipiù si ferma al 54-56 con cui si và all’ultimo intervallo. Ad inizio di quarto periodo la Junior completa la rincorsa, impattando 56-56 coi liberi di Blizzard. Marshall mette due triple pesantissime che premiano la fluida manovra corale dei ragazzi di coach Ramondino, guidando Casale al 62-58 di metà frazione. Un’Assigeco priva di energia vede Casale scappar via 68-58 sulla tripla di Blizzard, con Marshall a rispondere tripla su tripla al solito Spissu, per il +7 di Casale, entrati nell’ultimo minuto di gioco. Una bella triangolazione Tomassini-Natali-Martinoni porta il capitano al sottomano che chiude il match sul 76-69 in favore della Novipiù.

adv-403