ALESSANDRIA – La scorsa settimana il direttore sportivo dell’Alessandria Pasquale Sensibile aveva ufficializzato che Manuel Marras era stato messo sul mercato. “Il giocatore ha manifestato una volontà ferrea di trovare un’altra collocazione fin da due giorni prima della partenza in ritiro” aveva dichiarato l’uomo mercato dei grigi. Dopo 60 presenze e 5 gol negli ultimi due anni l’esterno offensivo ora lascia l’Alessandria per accasarsi al Trapani, società di Serie C.

Marras ha sottoscritto con i granata un contratto biennale dopo aver rescisso con i grigi l’accordo fino al 30 giugno 2018. In un primo momento il calciatore sembrava destinato alla serie B, come Bocalon e Iocolano. Marras era stato accostato al Pescara ma alla fine l’interessamento degli abruzzesi non si è concretizzato.

“Mi aspetto di fare una stagione importante, un campionato di vertice in una società seria e che ha grandi ambizioni” ha dichiarato Marras sul sito ufficiale dei siciliani Il Trapani è la società che più mi ha cercato e voluto e non ho esitato a dire si ed a mettermi in gioco per questa nuova esperienza.”

Con la cessione di Marras l’Alessandria non ha più alcun giocatore “over” in più, rispetto ai 14 previsti dal regolamento.