TORTONA – Un vip in campo e un altro sugli spalti, a tifare i leoncelli. Domenica a Castellazzo l’Hsl Derthona ha battuto 1-0 la Bonbon Lu nel big match del campionato di Prima Categoria e a esultare per il gol di Gigi Russo c’era anche un campione d’Italia e del Mondo, Leonardo. Amico di Alessandro Cattelan, l’ex allenatore di Milan e Inter ha raccontato a Radio Gold le sensazioni di una giornata carica di emozioni: “Venerdì eravamo a cena insieme e mi ha raccontato di questa partita, dello scontro diretto. C’era un freddo incredibile ma è stato bello vederlo giocare. Guardavo i volti dei ragazzi, prima di entrare in campo erano molto tesi” ha raccontato il campione brasiliano durante Diretta Sport, su Radio Gold “è stata una giornata bellissima. Il bello di queste categorie è proprio la passione che hanno questi ragazzi. Ora il campionato diventa ancora più bello e il Derthona può vincerlo. Domenica hanno meritato i tre punti, nel secondo tempo hanno giocato meglio e il portiere è stato determinante con tre parate. Sono molto organizzati e ho avuto modo di parlare anche con mister Pellegrini.”

E da ex allenatore di serie A, Leonardo non poteva certo esimersi dal valutare la prestazione in campo del conduttore di Sky: “Mi ha ricordato i difensori inglesi degli anni ’70, un vero marcatore alla vecchia maniera ha raccontato col sorriso Leonardo “preferiva non rischiare nell’impostare l’azione ma le condizioni del campo di certo non aiutavano.” E alla fine una promessa: “Magari torno a vedere l’ultima partita di campionato, ormai ho anche la sciarpa del Derthona.”

“È stata una bella partita, combattuta, di sicuro chi è venuto a vederci si è divertito” ha raccontato Alessandro Cattelan a Diretta Sport “Il gol di Russo? Lui è il nostro bomber, è un lusso poter giocare con lui, e anche De Carolis è stato determinante. Dall’inizio della stagione c’è grande affetto attorno a noi e di conseguenza grande pressione, sappiamo quello che la città vuole. Siamo un bel gruppo, uno spogliatoio forte e unito.”

adv-139