Dopo le prime due giornate di “esilio” forzato a Valenza oggi il Derthona farà il suo esordio ufficiale in casa, sul manto erboso del Coppi. I leoncelli se la vedranno contro il Verbania. “Sarà un’avversaria molto pericolosa soprattutto nel reparto offensivo” ha detto a Radio Gold News mister Roberto Scarnecchia “Shala e Troiano rappresenteranno due spine nel fianco. Da parte nostra partiremo con la solita aggressività, speriamo che ci vada meglio rispetto alle ultime gare, dal punto di vista degli episodi”. Il tecnico bianconero confermerà la difesa a tre, protetta da due mediani. La rosa tortonese è quasi al completo, davanti spazio quindi a Mussi, supportato da Chirico e Carru. Trasferta a Santhià, poi, per la Novese, vogliosa di voltare pagina dopo la sconfitta a sorpresa contro Giana Erminio di sette giorni fa. “I ragazzi si sono allenati bene e siamo pronti a affrontare la partita con tanta autostima, serenità e consapevolezza nei nostri mezzi” ha tranquillizzato mister Simone Banchieri. Purtroppo in settimana Bugatti si è procurato la frattura del malleolo, per lui un mese di gesso. Il giocatore si aggiunge alla già lunga lista di infortunati, insieme a Begolo, Catenacci, Vigliotta e Castelli. La buona notizia è che Firriolo ha scontato la squalifica e tornerà a disposizione, in attacco spazio alla coppia Carboni-Zirilli. Fischio d’inizio di entrambi i match alle 15.