Il Castellazzo e Franco Della Donna si sono detti addio. Il tecnico dei biancoverdi fino a questa domenica si è accordato con la società per una risoluzione consensuale del contratto e, dopo due anni, ha lasciato la panchina della squadra della provincia, proprio al termine del girone d’andata del campionato di Eccellenza. “Non ci sono stati i risultati che ci aspettavamo” ha detto a Radio Gold News il direttore sportivo del Castellazzo, Cosimo Curino “il mister ha ammesso che forse non riusciva più a trasmettere alla squadra le sue idee. Siamo stati insieme due anni e lasciarci è stata una scelta sofferta. Della Donna è una grande persona e un grande uomo, non ha mai chiesto qualcosa in più.” Oggi la dirigenza parlerà alla squadra, giovedì la presentazione del nuovo tecnico. Tre o quattro i nomi in ballo per la successione, quello che è certo è che la società vorrà vederci chiaro e non prenderà un tecnico “al buio”.