ALESSANDRIA – Una operazione definita “difficile” giovedì dallo stesso direttore sportivo dell’Alessandria Massimo Cerri ma che ora sembra sul punto di sbloccarsi. Il difensore di 24 anni della Virtus Francavilla, infatti, potrebbe a breve vestire la maglia dell’Alessandria e riabbracciare Gaetano D’Agostino, suo allenatore lo scorso anno nella squadra pugliese.

A complicare nelle scorse settimane la trattativa tra i grigi e la Virtus il fatto che l’ex giocatore del Palermo fosse ancora legato al Francavilla da un anno di contratto, fino al 30 giugno 2019. L’accordo tra le parti, invece, sembra proprio in dirittura d’arrivo.

Cresciuto nelle giovanili dei rosanero, in carriera Prestia ha vestito anche le maglie di Ascoli e Crotone in serie B per poi trasferirsi all’Otelul Galati, nella serie A rumena. Dopo una presenza in serie A col Parma il difensore è tornato in Romania, al Petrolul Proiesti. Nelle ultime due stagioni Prestia è stato un perno insostituibile delle difese di Catanzaro e Virtus Francavilla, chiudendo le annate con ben 35 presenze all’attivo.