PROVINCIA – Nel campionato di Promozione, è ancora festa grande per l’HSL Derthona. I leoni vincono per 2 reti a 3 contro il Villafranca, completando una meravigliosa rimonta nel secondo tempo. La doppietta di Trapani per i padroni di casa, ed il rigore sbagliato subito dopo da Russo, non scoraggiano i tortonesi. Il Villafranca resta in 10, Russo accorcia le distanze al 46′ e a dieci minuti dalla fine, il doppio sigillo di Merlano regala i tre punti all’HSL.

Vittoria anche per l’Acqui, importante per mille motivi. I termali allontanano gli incubi di inizio campionato, superando il Santa Rita per 2 a 1. Di Innocenti la rete del pareggio, che indirizza le forze dei ragazzi di Merlo verso il gol partita. Una prima vittoria stagionale che ridona fiducia all’Acqui, tra le molte difficoltà di inizio campionato.

Intervista a mister dell’Acqui Arturo Merlo 

Vince anche la Gaviese, che beffa l’Arquatese proprio allo scadere. Il gol fortunoso al 92′ che scaturisce da una mischia successiva al traversone di Enrico Perfumo, condanna l’Arquatese al termine di un match gagliardo.

Intervista al mister dell’Arquatese Gigio Paveto

Infine, il tonfo della Valenzana Mado, sconfitta per 5 a 0 sul campo del Trofarello. Punizione severa inflitta dai torinesi sul piano del gioco, nonostante gli sforzi degli orafi – i quali recriminano un rigore – per restare in partita nel secondo tempo, fino al colpo del ko.

Intervista al mister della Valenzana Mado Mattia Greco