PROVINCIA – Una vittoria e un pareggio. Questo il bilancio delle squadre alessandrine impegnate nell’ottava giornata del campionato di Eccellenza.

Vittoria meritata per il Castellazzo, che trova la seconda vittoria stagionale grazie al 2-0 sull’Alfieri Asti. Pareggio amaro per il Derthona, fermato sul 2-2 con i padroni di casa in gol al 95′.

Dopo una settimana turbolenta, il Castellazzo disputa una gara di alto livello. All’ottavo minuto la prima emozione: Rosti causa un rigore, ma si fa subito perdonare ipnotizzando Lewandowski. Al 42′ i biancoverdi passano in vantaggio grazie a una punizione magistrale di Cabella.

La squadra di mister Adamo non si accontenta, continua a premere sull’acceleratore e raccoglie i frutti al 64′, con Piana che sigla il definitivo 2-0 dal dischetto.

Intervista al mister del Castellazzo Roberto Adamo 

Dopo tre vittorie consecutive il Calcio Derthona pareggia 2-2 sul campo del Chisola. Tutti i gol nel secondo tempo: i tortonesi passano in vantaggio al 54′ con Guazzo, bravo a capitalizzare un assist di Barcella. I padroni di casa trovano il gol del pari al 61′ con Bellino, ma Guazzo trova la doppietta sugli sviluppi di un calcio di punizione. La beffa, però, si materializza al 95′, quando Esposito incorna il gol del 2-2 finale.

Intervista al mister del Calcio Derthona Alberto Merlo 

Il Canelli sale in testa alla classifica con 19 punti, seguito dal trio Calcio Derthona, Moretta e Corneliano. Il Castellazzo, invece, guadagna due posizioni: ora è tredicesimo con 7 punti.