castellazzo

PROVINCIA – La tredicesima giornata del campionato di Eccellenza sorride al Calcio Derthona, che batte con un perentorio 3-0 il Corneliano e grazie alla vittoria del Canelli sul Moretta si issa al terzo posto solitario. Cade in casa, invece, il Castellazzo, che paga a caro prezzo alcune disattenzioni della retroguardia e viene sconfitto 4-2 da un ordinato Benarzole.

Tra gli alessandrini e i cuneesi succede tutto nel secondo tempo. Dopo una prima frazione di gioco molto combattuta ma senza occasioni da gol, l’incontro si sblocca al 53′ con il vantaggio biancoverde firmato Cabella. Agli ospiti, però, basta un minuto per riagguantare il pari con Riorda. Al 54′ i padroni di casa sfiorano nuovamente il gol, ma il tiro di D’Alessandro colpisce il palo interno.

Sul capovolgimento di fronte, in tre minuti il match si incanala a favore del Benarzole: al 55′ Parussa sigla il 2-1 e al 57′ o cuneesi si portano sul 3-1 grazie a Porcaro. Il Castellazzo accusa il colpo e al 63′ subisce il quarto gol, con Parussa che sfrutta una doppia svirgolata della retroguardia avversaria. Al 79′ gli alessandrini accorciano le distanze con Viscomi, ma non basta e la partita termina sul 4-2.

Intervista all’allenatore del Castellazzo Roberto Adamo

Riprende il cammino vincente del Calcio Derthona, che contro un’avversaria quotata come il Corneliano si impone 3-0 ed esulta per il primo gol del “nuovo corso” tortonese di Anthony Farina, chiamato a sostituire Matteo Guazzo. La partita dei tortonesi inizia con una bella conclusione di Rosset, che termina di poco a lato. Il gol del vantaggio arriva al 12′ con Acerbo, che sigla la sua terza rete stagionale in campionato. Il Corneliano non rimane a guardare, ma sbatte contro un ottimo Gaione. Nella ripresa il Calcio Derthona raddoppia: al 58′ Rosset serve un pallone d’oro che il suo nuovo compagno di reparto Farina scaglia in rete. Il gol del definitivo 3-0 arriva in pieno recupero e porta la firma di Rosset.

Intervista al mister del Calcio Derthona Alberto Merlo

Dopo cinque risultati utili consecutivi si interrompe la striscia positiva del Castellazzo, che non perde posizioni ma vede avvicinarsi Pinerolo e Santostefanese. Doppio sorpasso per il Derthona che supera lo stesso Corneliano e il Moretta e sale in terza posizione solitaria con 25 punti. Passo avanti importante in vista del big match del prossimo turno contro il capolista Canelli.