castellazzo

PROVINCIA – L’ultima giornata di Eccellenza del 2018 regala una vittoria e una sconfitta alle formazioni alessandrine. Dopo lo 0-0 della scorsa settimana contro l’Union Bussolenobruzolo, il Castellazzo torna alla vittoria grazie a un rotondo 2-0 sull’Albese firmato da D’Alessandro e Piana.

Il Calcio Derthona, invece, cade fra le mura amiche: a imporsi è il Moretta, con un 3-0 pesante nel punteggio ma non nel gioco, con i cuneesi bravi e cinici nel portarsi sul 2-0 in pochi minuti in avvio di ripresa.

Contro un’Albese che al fischio d’inizio conta un punto in più del Castellazzo in classifica, gli alessandrini scendono in campo con l’atteggiamento di chi vuole fare la partita e regalare ai propri tifosi un bel regalo di Natale. I risultati non tardano ad arrivare: dopo una bella parata di Cammarota, i biancoverdi passano al 14′ con la seconda rete in campionato di D’Alessandro. Il meritato raddoppio arriva al 27′, con Piana che scarta due avversari e con una bella conclusione trafigge l’estremo difensore ospite. Nella ripresa il copione non cambia e il Castellazzo continua ad macinare occasione da gol senza concederne: in avvio di ripresa D’Alessandro fallisce una ghiotta occasione a tu per tu con Cammarota, che alla mezz’ora è provvidenziale nel negare la gioia della doppietta a Piana.  Il match si conclude 2-0, con il Castellazzo che supera in classifica proprio l’Albese e sale al decimo posto in classifica.

adv-896

Intervista al mister del Castellazzo Roberto Adamo

Reduce dalla sconfitta contro la capolista Canelli, il Calcio Derthona fallisce anche il big match contro Moretta, attualmente terza forza del girone. Nel primo tempo le due squadre si affrontano con intensità e attenzione, dando vita a un incontro molto equilibrato. I tortonesi ci provano su calcio di punizione con Rosset, ma si va negli spogliatoi sullo 0-0. L’avvio di ripresa, però, è fatale: al 7′ Silvestri atterra in area Modini e dagli undici metri lo stesso attaccante porta in vantaggio i suoi. I padroni di casa accusano il colpo e al 9′ il Moretta raddoppia con Tortone, servito da uno scatenato Modini. Il Calcio Derthona cerca di reagire con il neo entrato Concolino, ma in pieno recupero ci si mette anche la sfortuna: Giordano è sfortunato in occasione di un rimpallo e al 91′ concede il definitivo 3-0. Fermi a quota 25 punti in classifica, Rosset e compagni vengono superati dall’Alfieri Asti e occupano la momentanea sesta posizione.

Intervista all’allenatore del Calcio Derthona Arturo Merlo

adv-512