promozione_acqui

PROVINCIA – Nel campionato di Promozione tutto facile per la capolista Hsl Derthona. I leoni vincono per 3 a 0 in casa del Santa Rita, mantenendo il punto di vantaggio sul San Mauro. Mutti e Bardone, nel primo tempo, indirizzano il match; pone poi il definitivo sigillo Mazzola, al minuto 89′.

L’HSL, nella prossima giornata, incrocerà l’Acqui, uscito sconfitto per 1 a 0 dal campo del San Giacomo Chieri. Momento davvero no per i termali, in crisi di prestazioni e risultati ormai da diverse partite, questa domenica puniti addirittura da un autogol negli ultimi minuti di gioco. L’Acqui dovrà cambiare marcia a partire da domenica prossimo, nel difficile match contro i leoni.

Intervista al mister dell’Acqui Arturo Merlo 

L’Arquatese strappa solo un pareggio contro il Cenisia. 1-1 il finale. Poco brillanti oggi, in campo, i giocatori allenati da mister Paveto, colpevoli di aver leggermente sottovalutato un Cenisia messo all’angolo da una complicata situazione di classifica, giunto ad Arquata senza nulla da perdere e determinato nel portare a casa punti. Il rigore trasformato da Soncini procurato da Vera, rientrato dopo la squalifica di quattro giornate, rende il bicchiere mezzo pieno.

Intervista al mister dell’Arquatese Gigio Paveto

La Valenzana Mado batte un colpo fondamentale, superando per 2 reti a 0 il Rapid Torino. Gli orafi, trascinati dalle reti di Boscaro e Savino, volano a quota 26 punti staccandosi dalla zona retrocessione. La Gaviese, infine, pareggia 2 a 2 in casa del Pro Villafranca; per due volte sotto, gli ospiti rimontano prima con Meta e poi con Pintus