adv-42

AGGIORNAMENTI LIVE DI NOVARA-ALESSANDRIA

ALESSANDRIA – Sette punti distante dalla zona playoff con solo quattro partite a disposizione per recuperarli. Questa è la situazione dell’Alessandria Calcio, già salva ma con pochissime speranze di agganciare la post season. La sfida di sabato sera contro il Novara, però, esula da ogni possibile discorso di classifica.

Un derby molto sentito da tutta la piazza grigia: lo dimostrano i due pullman organizzati da Orgoglio Grigio. 

Uno scontro “stimolante” ha detto mister Alberto Colombo, con gli azzurri che, rispetto ai grigi, sono invece in piena corsa playoff e che addirittura sperano di poter festeggiare l’approdo matematico già in questo fine settimana.

adv-732

“Una gara che si presenta da sola” ha detto il tecnico dei grigi “è un derby e avrà lo stesso valore per entrambe le squadre. Arriva in un momento per non non facile dal punto di vista psicologico. Non dovremo mai cambiare il nostro atteggiamento mentale, qualunque cosa succeda durante la gara, come invece è successo lunedì contro l’Arezzo”. 

Nei grigi c’è da registrare il prezioso ritorno in difesa di Giuseppe Prestia, che ha scontato la giornata di squalifica. Per il resto mancheranno i soliti Coralli, Gatto e Chiarello. Out anche Fabio Delvino che però tornerà in gruppo la prossima settimana.

adv-637

Possibile maglia da titolare per Agostinone, in ripresa dopo l’infortunio e risorsa preziosa in gare delicate come quella contro gli azzurri.

Sul fronte opposto il Novara ha dieci punti in più dei grigi e in classifica occupa la nona posizione. La squadra di Sannino è reduce da due sconfitte di fila al Piola, contro Cuneo e Virtus Entella.

Mancheranno i due squalificati Rigioni e Cinaglia. L’ex della sfida, Pablo Gonzalez, invece potrebbe giocare.