castellazzo
adv-639

CASTELLAZZO – Forse così è ancora più bello, anche se le coronarie dei tifosi biancoverdi non saranno d’accordo. Il Castellazzo ha infatti vinto 3-2 contro l’Union Bussoleno Bruzolo in pieno recupero, centrando così l’aritmetica salvezza in Eccellenza. Una partita palpitante che sembrava messa in ghiaccio ma che, nella ripresa, è tornata in bilico. Vantaggio biancoverde con Piana all’8^ minuto di gioco su calcio di rigore, assegnato per un fallo su Ecker. La squadra di Adamo amministra il match senza troppi rischi e, nella ripresa, raddoppia con Oberti. Tra il 79^ e l’81^, però, gli ospiti acciuffano un clamoroso pareggio con due gol molto simili di Friso e Savino.

Il Castellazzo, però, si riversa in avanti sospinto dal pubblico. Gli ultimi minuti sono solo per cuori forti: Piana non sfrutta al meglio un cross di Cimino e, sul fronte opposto, Rosti è provvidenziale in uscita sull’attaccante avversario. Poco dopo ci pensa ancora Oberti, quando ormai si gioca il recupero, a depositare in rete la ribattuta del portiere sul tiro del solito Piana. Il giovane classe 2000, di proprietà dell’Alessandria, scrive un altro capitolo felice della storia biancoverde.

Nelle interviste a fine gara, però, il presidente Cosimo Curino ha annunciato un suo possibile disimpegno dal Castellazzo nella prossima stagione. La speranza di tutti i tifosi biancoverdi è che possa cambiare idea.

adv-774

Intervista al presidente Cosimo Curino

Intervista al mister Roberto Adamo

Intervista all’attaccante Marco Oberti

adv-271