novese

NOVI – Al Girardengo di Novi Ligure la Novese non sbaglia davanti ai propri tifosi e sconfigge il Sexadium per 1-0, grazie ad un gol di Valenti nel finale. I ragazzi di mister Balsamo volano in 1° Categoria, mentre è grande il rammarico per la squadra di Sezzadio, soprattutto per il rigore, e la successiva ribattuta a porta sguarnita, falliti da Dell’Aira alla mezz’ora del secondo tempo.

Il Sexadium entra in campo con un 4-3-1-2, mentre i padroni di casa schierano un 4-2-3-1 abbastanza offensivo, nonostante il doppio risultato a favore. Le prime occasioni per il Sexadium arrivano tra il 12° e il 13°: prima il pallonetto di Dell’Aira finito alto sopra la traversa, poi un gran tiro di Pergolini parato da Canegallo. La Novese risponde con Giordano, che a tu per tu con Gallisai manda a lato. La squadra di casa cerca spesso la profondità, mentre gli ospiti mostrano un gioco più fluido. Ancora un’occasione per il Sezzadio, con il tiro di Fofana che finisce di poco fuori. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

La seconda frazione di gara inizia con gli stessi uomini e gli stessi schieramenti. Il Sezzadio parte in maniera più decisa, complice il fatto di avere come risultato disponibile solo la vittoria, e ci prova ancora con Pergolini, uno dei più ispirati: palla alta di poco. Alla mezz’ora del secondo tempo l’episodio che potrebbe indirizzare la partita a favore dei ragazzi di Pastorino: calcio di rigore per il Sexadium. Sul dischetto va Dell’Aira, Canegallo para, e sulla respinta ancora Dell’Aira manda alto sopra la traversa a porta sguarnita. La Novese ci prova con Zuccarelli e con Bosic, e al minuto 44 ancora occasione per il Sexadium, con Canegallo ancora protagonista con la parata su Brou. Sul finale di gara, l’arbitro interrompe la partita per cori razzisti rivolti al giocatore del Sexadium Fofana: i giocatori della Novese invitano i tifosi a fermarsi, e la partita può riprendere.

adv-168

I supplementari sembrano scontati, ma nei minuti di recupero la partita si sblocca: ripartenza della Novese, Bosic di testa serve Valenti che fredda Gallisai e fa esplodere il Girardengo. Non c’è più tempo: i padroni di casa vincono e salgono in 1° Categoria.

Intervista al mister della Novese Emanuele Balsamo 

Intervista al capitano della Novese Antonio Morrone e al portiere Simone Canegallo 

adv-993

Intervista al mister del Sexadium Roberto Pastorino