asca_mirafiori
adv-279

ALESSANDRIA – Nella prima giornata del campionato di Promozione, l’Acqui si impone per 2 a 0 sul campo del Cit Turin. Risultato mai in discussione per i termali, che aprono le marcature nel primo tempo con la rete messa a segno da Ivaldi. Nella ripresa è Massaro, l’esperta punta acquese, a regalare ai termali la gioia dei primi tre punti stagionali.

Intervista al mister dell’Acqui Arturo Merlo

Festeggia anche la Valenzana Mado, nel giorno della presentazione ufficiale della squadra. Gli orafi, tra le mura amiche, battono 3 a 1 un’altra squadra torinese, il Carrara 90. Segna nel primo tempo Fassina, ma prima dello scadere dei primi 45 minuti il Carrara 90 riagguanta il pari. Sono i rossoblu, però, a prevalere nella ripresa, con un pesante uno-due che non lascia scampo agli ospiti firmato Savino e Dispenza.

adv-432

Intervista al mister della Valenzana Mado Fabio Nobili

Esordio non felice in Promozione per l’Ovadese Silvanese, sconfitto per 2 a 0 in casa dalla Santostefanese. I biancazzurri sbloccano il match nei primissimi minuti, la firma è di bomber Marchisio. Sono vani gli sforzi di rimonta della squadra allenata da Mario Benzi, che deve arrendersi al raddoppio di Mondo.

Intervista al mister dell’Ovadese Silvanese Mario Benzi 

adv-936

Perde anche l’Arquatese, che capitola in casa del Lucento. Ai rossoblu basta una sola rete, quella di Clori al 13′. L’Arquatese cercherà maggior fortuna già a partire da domenica prossima, quando riceverà in casa il Mirafiori.

Intervista al mister dell’Arquatese Pierluigi Paveto

Mirafiori che ha impattato con l’Asca di Marco Usai sull’1 a 1. Nel match iniziato alle 14.30 gli alessandrini vanno avanti sul finire della prima frazione con Cairo, ma si fanno rimontare. Al 65^ segna infatti Magnati. I segnali sono però più che positivi per i gialloblu, consapevoli di poter dire la propria in questo avvio di campionato.

Intervista al mister dell’Asca Marco Usai 

Pareggia, infine, anche la Gaviese, frenata sull’1 a 1 dall neopromosso Pozzomaina. Dapprima in svantaggio, i ragazzi di Guaraldo strappano il primo punto stagionale grazie alla firma di Chiarlo.