luca_pellegrini

TORTONA – Sono serviti i calci di rigore per decretare la squadra vincente tra Derthona e Castellazzo nella gara di ritorno del primo turno di Coppa Italia Eccellenza. Alla fine l’hanno spuntata i leoncelli per 9-8, decisivo l’errore dal dischetto del biancoverde Benabid, che non ha inquadrato lo specchio della porta.

Il Castellazzo esce di scena a testa altissima, dopo aver sfiorato l’impresa di ribaltare la sconfitta per 2-0 della gara di andata. Questo mercoledì sera, infatti, i biancoverdi sono riusciti a infliggere agli avversari lo stesso punteggio, complice il gol fulmineo di Spriano dopo quattro minuti e il raddoppio di Cascio nella ripresa, al 53^. La squadra di mister Pellegrini era rimasta in dieci al 18^, a causa dell’espulsione di Mutti.

Nei supplementari il punteggio non si è sbloccato e, ai rigori, hanno gioito i padroni di casa di mister Pellegrini.

adv-423