capriatese

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Resiste in testa alla classifica del Girone I la Nicese, che supera 3-2 con qualche difficoltà la Nuova Astigiana. Alle spalle della capolista, la PSG batte in trasferta il Moncalieri grazie a Di Tanno e si porta in seconda posizione a quota 12 punti insieme alla Fortitudo, che contro il Quargnento ottiene la terza vittoria consecutiva. Altra goleada della Pastorfrigor, vittoriosa 5-0 contro la Polisportiva Casalcermelli.

Nel Girone L la Capriatese fa suo l’incontro di cartello della giornata contro il Deportivo Acqui e resiste in testa alla classifica, allungando a +3 sull’inseguitrice Frugarolese, fermata sul 2-2 contro la Viguzzolese.

La Pastorfrigor Frassineto si conferma una “macchina da gol” con la coppia Daniele Martinengo – Beltrame. Il primo porta in vantaggio i suoi al 20′, il secondo fa doppietta e chiude virtualmente la contesa già nel primo tempo: il 2-0 è un bel pallonetto che supera il portiere, mentre il tris arriva di testa su assist proprio di Martinengo. Nella ripresa si aggiungono alla lista dei marcatori anche Michele Martinengo e Zurolo, sfruttando anche l’inferiorità numerica degli ospiti. Nelle ultime due gare la Pastorfrigor ha messo a segno 9 gol senza subirne nemmeno uno, confermandosi una delle accreditate alla vittoria del campionato.

adv-629

Intervista al mister della Pastorfrigor Fabio Borlini

Terzo successo consecutivo per la Fortitudo, che dopo la sconfitta contro la Polisportiva Casalcermelli ha inanellato una serie di risultati positivi che l’ha portata ad agganciare il secondo posto. Ai monferrini basta il gol di Alessio al 34′ per battere il Quargnento e rimanere a tre distanze dalla capolista Nicese.

Intervista al mister della Fortitudo Alessandro Borlini

adv-660

La Capriatese vince il big match contro il Deportivo Acqui e si porta in testa alla classifica. Dopo un tiro di Panariello salvato sulla linea dalla retroguardia acquese, i padroni di casa passano in vantaggio al 22′ con Dionello. Appena tre minuti dopo Panariello raddoppia dal dischetto, ma il Deportivo Acqui non sta a guardare: la reazione, però, si ferma sulla traversa. In avvio di ripresa serve un super Fiori a tenere a due i gol di vantaggio, che portano alla Capriatese tre punti importantissimi.

Intervista al mister della Capriatese Samir Ajjor

Entrambe reduci da una vittoria, Polisportiva Frugarolese e Viguzzolese impattano sul 2-2, reti di Giaccone e Ben Yayha per i padroni di casa, di Cremonte e Cassano per la Vigu. Nel primo tempo passano in vantaggio gli ospiti, ma i padroni di casa sono bravi a riagguantare il pareggio in avvio di ripresa. Il “botta e risposta” continua anche nel corso della ripresa.

Pareggio 1-1 tra Libarna e Mornese, caratterizzato dal gol di Cavanna e dal rigore di Reyes.

Intervista al mister del Libarna Fabio Marletta