asca
adv-123

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Nel girone D del campionato di Promozione l’Acqui soffre, ma vince in extremis 1-0 in casa del Barcanova. I termali portano a casa tre punti in un match molto contratto e poco spettacolare; merito di due reparti, centrocampo e difesa, sempre lucidi nel limitare le incursioni d’attacco. Con qualche sprazzo di buon gioco nella ripresa, l’Acqui sfiora più volte il gol, arrivandoci nel finale con il solito Massaro. L’Acqui mantiene il passo dell Lucento, a -2 in classifica.

Intervista al mister dell’Acqui Arturo Merlo 

Ovadese Silvanese e Gaviese si dividono la posta in palio nel match di cartello della sesta giornata, terminato 1-1. La Gaviese mette alle strette i padroni di casa nel primo tempo, partendo a spron battuto: il gran diagonale ad incrociare, messo a segno da Lombardi al 15′ per il vantaggio Gaviese, nasce da un errore in disimpegno della retroguardia avversaria. L’Ovadese Silvanese tenta la carta Rosset nella ripresa; è con il suo zampino che nasce il gol di Cartosio, per il definitivo pareggio.

adv-818

Intervista al mister dell’Ovadese Silvanese Mario Benzi 

Cade l’Asca, battuta 2 a 1 dal Pozzomaina. Un match a dir poco strano per i gialloblu, che subiscono dopo dieci minuti il gol dell’1 a 0. L’Asca tenta più volte di rispondere allo schiaffone dato dal Pozzomaina, ma sugli sviluppi un contropiede, nato da una conclusione di Yassin El Amraoui respinta dal portiere, gli ospiti raddoppiano. Rota accorcia nel finale ma è troppo tardi. Il risultato è bugiardo al tabellino, perché l’Asca, esprimendo il massimo impegno, ha sfiorato in ben cinque occasioni la rete per accorciare le distanze.

Intervista al mister dell’Asca Marco Usai

adv-666

La Valenzana Mado perde in casa 3 a 0, non superando, per il momento, il proprio esame di maturità contro la Pro Villafranca. Sul campo degli orafi giunge una delle migliori squadre del campionato, candidata seria alla promozione. Dopo la prima occasione collezionata dalla Vale Mado con Gigante, gli avversari si impongono su ogni livello: a segno Bosco e la doppietta di Gualtieri.

Intervista al mister della Valenzana Mado Fabio Nobili

Infine, l’Arquatese, che viene sconfitta per 2 a 0 in casa del San Giacomo Chieri. Match difficile per i ragazzi di Paveto, che devono andare al più presto a caccia della svolta per risalire la china. Gli attuali sei punti in classifica, infatti, non rispecchiano il vero valore della rosa.

Intervista al mister dell’Arquatese Pierluigi Paveto