capriatese
adv-114

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Continua il cammino vincente delle due capoliste del Girone I Pastorfrigor Frassineto e PSG, vincitrici rispettivamente contro Nuova Astigiana Calcio e Marentinese. Vince e convince anche l’inseguitrice Fortitudo, grazie a una bella vittoria casalinga contro la Nicese.

Seconda sconfitta consecutiva per la prima della classe del Girone L. La Capriatese, infatti, cade 1-0 contro la Viguzzolese, mantiene il primato ma vede avvicinarsi pericolosamente il Cassano, bravo ad approfittarne battendo 1-0 il Sale.

Ennesima larga vittoria per la Pastorfrigor Frassineto che, però, dopo sei giornate di campionato torna a subire un gol. Passati in vantaggio con Michele Martinengo, infatti, i monferrini vengono momentaneamente raggiunti dagli astigiani bravi a sfruttare una ripartenza concessa dai padroni di casa. La superiorità della Pastorfrigor, però, è evidente e porta i frutti alla mezz’ora: al 32′ Vetri realizza un penalty conquistato da Martinengo, mentre al 34′ Beltrame fissa il punteggio sul definitivo 3-1. Primo posto mantenuto, sempre in coabitazione con la PSG, che in trasferta annichilisce 7-1 la Marentinese (3 Grieco, 2 Rubin, Di Tanno, D’Errico).

adv-362

Intervista al mister della Pastorfrigor Fabio Borlini 

Dopo il pareggio esterno contro il Moncalieri, la Fortitudo mette a segno una vittoria convincente contro un’avversaria ostica come la Nicese. Per i monferrini il match si chiude virtualmente già nel primo tempo. Nei primi venti minuti Idriss e Rizzo portano il punteggio sul 2-0 e, complice la superiorità numerica per l’espulsione diretta ad un avversario, arriva anche il 3-0 a firma di Hamad. Nel secondo tempo i padroni di casa dilagano grazie al 4-0 di Alessio: il gol nicese del definitivo 4-1 arriva dal dischetto.

Intervista al mister della Fortitudo Alessandro Borlini 

adv-992

Alla Don Bosco Alessandria basta il gol di D’Agostino per battere il Moncalieri e rimanere in quarta posizione, mentre finiscono 2-2 sia Polisportiva Casalcermelli – Buttiglierese sia Valfenera – Quargnento (doppietta di Caselli).

Nel Girone L cade per la seconda volta la capolista Capriatese. Dopo la sconfitta esterna contro il Sale della scorsa giornata, la squadra di mister Ajjor viene battuta tra le mura amiche dalla Viguzzolese. A decidere una gara molto equilibrata è il gol da fuori area di Elefante al 26′. Gli ospiti rimangono in inferiorità numerica, ma chiudono bene i tentativi offensivi dei padroni di casa e conquistano tre punti importanti: la squadra di mister Lombardi è ora quarta.

Intervista al mister della Capriatese Samir Ajjor 

Intervista al mister della Viguzzolese Gianluca Lombardi

Al quarto posto resta la Polisportiva Frugarolese, battuta 3-2 dalla Castelnovese. Proprio a questo proposito il presidente della Polisportiva Frugarolese, Riccardo Malfatti, è intervenuto su Radio Gold, a proposito delle quattro espulsioni comminate dall’arbitro nei confronti di Costa, Caruso, Gandino e Mangiacotti. La squadra ha infatti terminato il match in sette uomini: “Pretendiamo rispetto” ha sottolineato il presidente Malfatti “non mi era mai capitato di subire quattro espulsioni, tutte molto severe. E a questo aggiungiamo dei fuorigiochi inesistenti che ci hanno penalizzato”.

Si chiude a reti bianche il match fra Pro Molare e Libarna. Secondo risultato utile per la squadra di mister Marletta, dopo la vittoria della scorsa giornata contro la Castelnovese.

Intervista al mister del Libarna Fabio Marletta

Vittoria in trasferta per il Mornese, che supera 3-1 il Casalnoceto, mentre il Cassine viene fermato sull’1-1 dal G3 Real Novi.