di_masi
adv-23

ALESSANDRIA – Il countdown è già partito. Domenica alle 15 allo stadio Brianteo l’Alessandria sfiderà la capolista del girone A della Serie C, il Monza. Saranno tantissimi i tifosi grigi al seguito: dopo ben due settimane di astinenza da gare ufficiali, infatti, c’è tanta voglia di grigi, a partire ovviamente dal primo tifoso: il presidente Luca Di Masi.

“Il Monza è una squadra di un’altra categoria, ma andremo lì per giocarci la partita” ha detto Di Masi a Radio Gold “sappiamo di avere un bellissimo seguito dei tifosi, ci auguriamo di fare una partita di lotta e di battaglia, come ci si aspetta dai grigi quest’anno”.

“I tanti tifosi che arriveranno al Brianteo? Siamo felici di questo, la vicinanza del tifoso è la cosa più importante per trascinare la squadra alla vittoria, il loro calore si sente sempre e sono importanti per risollevare la squadra negli eventuali momenti di difficoltà. Speriamo che da Monza si crei ancora più entusiasmo, anche per le gare in casa, dove per ora i numeri sono nella norma”.

adv-225

Dal match col Monza scatta poi la volata per gli ultimi impegni del 2019, fondamentali per arrivare più in alto possibile alla sosta. “Ci saranno partite importanti, complicate ma tutte fattibili. E a gennaio, poi, spazio al mercato: più saremo in alto in classifica e più ovviamente aumenterà il mio entusiasmo e potremo migliorare la squadra con qualche piccolo ritocco che contribuisca a raggiungere l’obiettivo di quest’anno: entrare nei playoff in una posizione importante, così da giocare meno gare possibili”.