CARONNO – E’ terminata sul 3-3 la sfida al cardiopalmo tra Caronnese e Casale Fbc, nell’ultima giornata della Serie C. Dopo aver rimontato ed essere passata per due volte in vantaggio, la squadra di mister Buglio alla fine si è dovuta accontentare di un punto comunque prezioso, conquistato con pieno merito su un campo da sempre ostico.

Andati sotto di un gol dopo 11 minuti, i nerostellati si rialzano nella con Poesio su una punzione a due e con una ripartenza letale di Coccolo. I padroni di casa impattano con Corno, poi Di Renzo sigla il terzo gol con la maglia monferrina in due partite che, purtroppo, non basterà per i tre punti.

Per i tifosi e il pubblico è stata una bellissima, ma io sono rammaricato perchè ci siamo divorati il vantaggio, a causa di qualche errore di lettura” ha detto alla fine mister Francesco Buglio “abbiamo creato tante palle gol, sono soddisfatto a metà. Non avevamo mai preso tre gol, dovrò lavorare su difesa e centrocampo perché abbiamo subito troppe ripartenze”. 

adv-81

“Rimaniamo con l’amaro in bocca” ha detto bomber Di Renzo “avevamo fatto una grande prestazione su un campo difficile. Volevamo i tre punti a tutti i costi e non ci siamo riusciti. Per come si era messa potevamo vincere, magari essendo più lucidi. A livello personale sono contentissimo di come ho iniziato, dispiace che il mio gol non sia servito per i tre punti”.