Con più di 200 panchine nel campionato di serie D, mister Fabrizio Viassi è di sicuro uno dei tecnici più ambiti della categoria Dilettanti. Dopo l’esonero della scorsa stagione dalla panchina della Novese, Viassi è pronto a tornare in pista, ancora una volta in provincia di Alessandria. Nei giorni scorsi, infatti, c’è stato un primo approccio con il patron del Derthona, Flavio Tonetto, e il ds, Emanuele Balsamo. Per Viassi il Derthona sarebbe la priorità, al di sopra di altre offerte ricevute, come la panchina del Santhià o del Sestri Levante.” Sono lieto di essere stato accostato a questa società” – ha detto Viassi – “Ad oggi non c’è ancora nulla. Io non cerco rivalse. A me interessa fare un grande campionato con il Derthona. Ho fatto due playoff di fila con budget limitati e poi ai primi sbagli sono stato esonerato, ma va bene così: sono 16 anni che alleno e queste cose non mi toccano, a me interessa lavorare. Firmerei in bianco. Questo la dice lunga sulla mia voglia di Derthona.” La nomina del nuovo tecnico dei leoncelli avrà la prossima settimana, dopo l’incontro tra la società e il Comune, a proposito dello stadio Coppi.