adv-473

ALESSANDRIA – Dopo  132 giorni di stop a causa del coronavirus torna in campo la serie C. Lo fa con i playoff tra Alessandria e Robur Siena. Una partita che vale una delle stagioni più strane di tutti i tempi. In palio il passaggio alla fase nazionale della competizione con obiettivo la promozione in cadetteria. Per l’Alessandria due risultati utili su tre per il passaggio del turno  (vittoria o pareggio visto il miglior piazzamento in classifica) mentre la Robur Siena è obbligata a vincere al Moccagatta per continuare a coltivare il sogno promozione.

Alessandria-Robur Siena 3-2

Marcatori: 5′ Arrighini (A), 13′ Gerli (S), 77′ Eusepi (A), 82′ D’Ambrosio, 87′ Sartore

adv-631

Alessandria (3-4-2-1): Valentini; Gonnelli, Cosenza, Prestia; Eleuteri, Casarini, Suljic, Celia; Martignago, Chiarello; Arrighini. A dispMarietta, Sciacca, Dossena, Gilli, Castellano, Eusepi, Di Quinzio, Sartore, Gazzi, Crisanto, M’Hamsi, Macchioni. All. Gregucci.

Robur Siena (3-5-2)Confenti; D’Ambrosio, Romagnoli, Panizzi; Lombardo, Vassallo, Gerli, Arrigoni, D’AuriaCesarini, Guidone. A disp. Saloni, Guberti, Icardi, Sparacello, Campagnacci, Romei, Oukhadda, Gladestony, Andreoli, Buschiazzo, Bovo, Marcocci. All. Dal Canto

adv-690