Calcio Derthona travolto in trasferta: a Borgaro un 3-0 troppo severo

BORGARO NOBIS-CALCIO DERTHONA 3-0 

Marcatori: Pasquero, Pasquero, Sardo

Calcio Derthona: Murriero, Manzati, Giordano, Moretto, Barcella, Mazzocca, Gay, Echimov, Moretti, Marin, Persone.

BORGARO – Un’altra domenica da dimenticare per il Calcio Derthona, sconfitto 3-0 dal Borgaro Nobis. I bianconeri di mister Visca restano ultimi, insieme al Castellazzo ma il punteggio rimediato nel torinese penalizza troppo la squadra di Visca, punita oltre i propri demeriti. Da rilevare, poi, l’assenza dello squalificato Rebecchi a centrocampo che inevitabilmente ha tolto alla squadra esperienza e carisma.

I padroni di casa passano a dieci minuti dall’intervallo con Pasquero, lesto a impattare in scivolata un cross dalla sinistra di Parisi. Emblematico, poi, quello che succede al 65^: Personè ha sui piedi la palla del pareggio ma tira addosso al portiere e sul ribaltamento di fronte Pasquero si gira indisturbato in area e buca Murriero per la seconda volta. Il Calcio Derthona prova a reagire ma a quarto d’ora dalla fine Dagnoni incassa la seconda ammonizione per proteste e finisce anzitempo sotto la doccia. In inferiorità numerica e sotto di due gol gli ospiti alzano bandiera bianca. A cinque minuti dalla fine Sardo cala il tris e per i ragazzi di mister Visca è sempre più notte fonda.