Serie D: Novese in Valle d’Aosta tiene alta la guardia, il Derthona e’ sempre piu’ giovane contro l’Asti

Trasferta da prendere con le molle per la Novese che, questa domenica, giocherà fuori casa contro il Valle d’Aosta nell’11esima giornata della Serie D. Reduce dal roboante successo contro l’Albese mister Banchieri recupererà Bugatti almeno per la panchina, con l’intento di poterlo schierare a gara in corso, magari nel secondo tempo. Domenica però mancherà lo squalificato Corso. “Attenzione al Valle d’Aosta, specie quando gioca in casa” ha ammonito il tecnico biancoceleste “è una squadra attrezzata, con elementi di esperienza come Gentile, ex giocatore di serie B e C o Artaria, l’anno scorso protagonista in Seconda Divisione con la Pro Patria. Noi non ci nascondiamo e diciamo che dobbiamo essere competitivi per arrivare il più in alto possibile. Ma il Valle d’Aosta è riuscito sul proprio campo a battere la Lavagnese e a pareggiare col Bogliasco.”

adv-369

Il Derthona, invece, ospiterà in casa l’Asti. Out il centrocampista Montingelli, già uscito anzitempo domenica scorsa e irrecuperabile. Il calciatore è venerdì e ha dimostrato di poter comunque superare in fretta il risentimento al polpaccio, domenica 17 novembre potrebbe tornare a disposizione ma ora marcherà visita. Al suo posto è pronto Temperino. In retroguardia, poi, anche Dall’Aera darà forfait per influenza. Mister Scarnecchia ha deciso di schierare un classe 1995 proprio in difesa: il candidato numero uno a giocare è Bastita, della Juniores. “Dobbiamo stare attenti alla velocità dell’Asti, cercheremo di adottare un pressing intenso subito dai primi minuti di gioco” ha detto a Radio Gold News mister Scarnecchia “occorrerà dimostrare subito molta attenzione e aggressività.” Fischio d’inizio di entrambi i match domenica alle 14.30. 

adv-312