adv-797

Per il Casale Football Club impegnato domenica contro il Bollengo Albiano c’è solo un risultato possibile: la vittoria. Dopo aver appena ottenuto appena un punto nelle ultime due partite del campionato Promozione i nerostellati vogliono tornare a vincere. “Vogliamo i tre punti per recuperare lo svantaggio dal Volpiano, ora distante 8 punti e con una partita in più” ha detto a Radio Gold News il dirigente monferrino Paolo Crevola “lo spogliatoio è sereno, convinto che non è tutto perso.” Ancora squalificato mister Fabrizio Viassi, in panchina tornerà il preparatore dei portieri Renzo Sottile. A proposito di estremi difensori capitan Castagnone riprenderà il suo posto tra i pali, scontata la squalifica dopo l’espulsione rimediata contro il Brandizzo. A centrocampo mancherà però Plado, fermato dal giudice sportivo. Rischia di non giocare, inoltre, Canonico, alle prese con una botta al costato. In caso di forfait è pronto Michelerio. In attacco Pellicani scalpita per tornare a dare il proprio contributo ma dovrebbe partire dalla panchina. Oltre a Ferraris, quindi, l’attacco sarà formato dai soliti Bisesi, Boscaro e “la freccia” Magno. Fischio d’inizio alle 14.30.