Serie D: delusione Derthona, costretto ai playout. La Novese pareggia con il Verbania

C’è ancora da soffrire per il Derthona, sconfitto questa domenica 3-1 dalla Folgore Caratese nello spareggio salvezza. Ai leoncelli sarebbe bastato anche un pareggio ma a punirli, per scherzo del destino, proprio l’ex Valente, autore di una doppietta per i brianzoli, allenati da un altro ex bianconero, Cristiano Bacci. La gara era iniziata bene per i ragazzi di mister Scarnecchia, in vantaggio al 12esimo minuto con una bella azione personale di Serra. Due svarioni difensivi, però, danno il la alla rimonta lombarda, firmata come detto da Valente, al 26esimo e al 43esimo. Nella ripresa i bianconeri provano a acciuffare il pari e ci vanno vicini con una bella conclusione di Zefi, parata dal portiere brianzolo. Nel secondo minuto di recupero, però, Cesana fa tris. Ora il Derthona sarà costretto a disputare i playout domenica 18 maggio, contro la Pro Dronero. Per il miglior piazzamento in classifica i tortonesi giocheranno in casa, con due risultati su tre a disposizione. “Il calcio è questo” ha detto a fine gara mister Roberto Scarnecchia su Radio Gold News “abbiamo provato a fare la partita ma abbiamo sofferto il fatto che avevano qualcosa da perdere, al contrario della Folgore. Paradossalmente il gol del nostro vantaggio ci ha fatto male. Loro hanno giocato meglio, non ci sono scuse. Non abbiamo avuto il giusto approccio mentale alla partita. Forse le tante assenze hanno pesato.”

adv-117

Pareggio divertente per 2-2 al Girardengo tra Novese e Verbania. Le due squadre, ormai senza più obiettivi (Novese già salva, ndr) hanno dato vita a 90 minuti spumeggianti. Vantaggio lampo dei padroni di casa col giovane Ponsat, subito imitato da Di Leva. Prima dell’intervallo ancora Ponsat ha firmato il 2-1 e il personale ottavo gol stagionale. Nella ripresa Guandalini in contropiede ha trovato il pari. “Non sono contentissimo di questo 2-2” ha detto a Radio Gold News mister Corrado Cotta “pazienza, gli over hanno per l’ennesima volta hanno dimostrato attaccamento alla maglia. Sono deluso per l’atteggiamento di qualche nostro giovane che avrebbe potuto fare di più.

adv-150