adv-157

SAN DAMIANO D’ASTI – Una lunga maratona conclusa, con merito, a braccia alzate. Per l’Asca è arrivata anche la ciliegina sulla torta: la “promozione in Promozione” al termine di un lungo cammino nei playoff, concluso con un meritatissimo e roboante successo per 4-1 contro il Barcanova, nello spareggio di San Damiano d’Asti.

La squadra di mister Usai ha subito preso in mano le operazioni della gara già nel primo tempo, terminato in vantaggio per 1-0 grazie a un diagonale vincente di Mirone su assist di Cirio. E dire che i gialloblu avrebbe potuto segnare anche di più.

adv-936

A inizio ripresa arriva l’episodio che potrebbe cambiare le sorti del match: la difesa alessandrina si ferma, convinta che il direttore di gara abbia assegnato un calcio di rigore ai padroni di casa, la palla arriva a El Aqir che mette in rete ma, a quel punto, il direttore di gara concede il gol.

Nonostante il pareggio beffardo, però, Ghè e compagni non si abbattono e ci pensa Monaco a propiziare il secondo e il terzo gol: da due sue discese sulla destra arrivano infatti le reti di Rota e Cirio, al 67^ e 77^. Il poker lo cala, infine, Maggiora, spietato nello sfruttare al massimo l’ennesima leggerezza difensiva dei torinesi.

“Avevo grande fiducia in questo gruppo” ha detto a fine gara il vice presidente dell’Asca Walter Berengan “abbiamo messo la ciliegina su una torta già buonissima. Sono contento per i ragazzi, un gruppo di amici. Ringrazio anche tutti i nostri collaboratori”. 

adv-480

Ascolta le interviste realizzate da Franco Tasca. 

Il commento a fine gara del presidente dell’Asca Paolo Tonon

Il commento a fine gara del mister dell’Asca Marco Usai

Il commento a fine gara del ds e giocatore Marco Cresta 

Il commento a fine gara dei giocatori Luca Borromeo, Roberto Cairo, capitan Marco Ghè, Matteo Ottria e Paolo Mirone 

 

Con la vittoria dell’Asca si chiude così la stagione calcistica del calcio in provincia e, quindi anche Diretta Sport che, in particolare durante i playoff ha seguito sul campo i club protagonisti. La redazione ringrazia tutte le società per la disponibilità e la cortesia nell’accoglierci, a partire dall’ultima, lo Spartak San Damiano per la gara di questa domenica, oltre ovviamente a tutte le altre delle scorse settimane.