Casale cerca l’impresa contro il Benarzole. Mister Del Vecchio: “Vogliamo regalare una nota lieta alla città”

Battere il Benarzole sarà un’impresa sportiva. Il Casale Fbc lo sa ma nella sfida di domenica all’unica squadra che, in Eccellenza, non ha mai perso ci sarà una motivazione in più: regalare un mezzo sorriso a una città che in settimana ha incassato un colpo durissimo dalla giustizia. I nerostellati scenderanno in campo col lutto al braccio e le vittime dell’amianto saranno anche ricordate con un minuto di silenzio prima del fischio d’inizio. “Cercheremo di fare il possibile per portare a casale una nota lieta dopo quella che definisco una vera e propria debacle della giustizia” ha dichiarato mister Del Vecchio ai nostri microfoni. 

A proposito di questioni di campo, poi, il tecnico ritroverà Russo e Priolo dopo la squalifica ma il secondo potrebbe rimanere in panchina per lasciare spazio a un giovane. In retroguardia, infatti, potrebbe mancare Molica Nardo e la regola degli under non si può derogare. Ancora squalificato Mazzucco. “Il Benarzole è primo in classifica ed è una squadra molto speculativa, che da anni gioca insieme” ha aggiunto Del Vecchio “Dovremo stare molto accorti perché sono bravi a difendersi e ripartire. Dobbiamo stare attaccati al gruppo di testa e cercheremo di rompere la loro striscia positiva e continuare la nostra.” 

Fischio d’inizio di Casale-Benarzole domenica alle 14.30, con collegamenti dal Natal Palli e aggiornamenti sul nostro sito.