adv-216

PROVINCIA – Continua il cammino vincente della Capriatese, che batte 3-1 la Frugarolese e rimane in testa alla classifica del Girone L. PSG, invece, segna addirittura sette gol contro la Polisportiva Casalcermelli e rimane saldamente al primo posto del Girone I, dove Fortitudo e Pastorfrigor battono rispettivamente Marentinese e Nicese.

Vittoria con il brivido per la Pastorfrigor Frassineto contro un’ostica Nicese. I monferrini, infatti, passano in vantaggio con il nuovo acquisto Casone, ma rischiano grosso per troppe disattenzioni. Vetri ci prova di testa, senza però inquadrare lo specchio della porta, mentre la Nicese sfiora il pari con Becolli. Nel secondo tempo i padroni di casa raggiungono il pareggio grazie a Gallo, ma la Pastorfrigor impiega davvero poco per riordinare le idee e ritornare in vantaggio grazie a un calcio di rigore trasformato da Vetri. I Monferrini rimangono al terzo posto, a una lunghezza dalla Fortitudo, ma con una gara in meno.

Intervista al mister della Pastorfrigor Fabio Borlini

adv-917

Grazie a un gol per tempo la Fortitudo supera la Marentinese e rimane al secondo posto in classifica. Ad aprire le marcature è Idriss al 42′, mentre nella seconda frazione Badarello sigla il gol del 2-0 con cui si conclude la partita. Dopo la sconfitta esterna contro la Don Bosco Alessandria, la squadra di mister Borlini torna a muovere la classifica: ora i punti sono 23.

Intervista al mister della Fortitudo Alessandro Borlini 

La capolista PSG segna a valanga contro la Polisportiva Casalcermelli: Debartolis, Rubin, Bosco e le doppiette di D’Ercole e Cagliostro fissano il punteggio sul definitivo 7-0.Vittoria casalinga anche per il Quargnento, che supera 3-2 la Buttiglierese, mentre la Nuova Astigiana e Moncalieri hanno la meglio rispettivamente su Andezeno e Valfenera.

adv-779

Vince e convince la Capriatese, che trova la seconda vittoria consecutiva grazie al 3-1 sul campo della Polisportiva Frugarolese. Dopo essere passati in svantaggio per il gol di Alessandro Perfumo, gli uomini di mister Ajjor riescono a ribaltare il punteggio. Dionello pareggia grazie a un preciso rasoterra e trova la doppietta sfruttando uno scatto sulla linea del fuorigioco. I padroni di casa non stanno a guardare e scheggiano la traversa con un tiro-cross insidioso, ma a segnare è nuovamente la Capriatese, che con Panariello fissa il punteggio sul definitivo 3-1. La capolista risponde quindi alla vittoria del Sale ai danni della Boschese, con i gol di Fossati e Calderisi, e rimane a +3.

Intervista al mister della Capriatese Samir Ajjor 

Vittoria larga nel punteggio e importante in chiave classifica per la Viguzzolese. Il 6-1 ai danni del G3 Real Novi permette alla squadra di mister Lombardi di salire al quinto posto, a due distanze dal Cassine, fermato sull’1-1 dalla Pro Molare. Sugli scudi Cassano, autore di ben cinque gol, a cui si aggiunge la marcatura di Fossati. Rabbia per i novesi per le quattro espulsioni comminate dall’arbitro.

Intervista al mister della Viguzzolese Gianluca Lombardi

Contro il Cassano, terza forza del Girone, il Libarna raccoglie un pareggio per 2-2 che gli permette di rosicchiare un punto alla Polisportiva Frugarolese e al Deportivo Acqui. La squadra di mister Marletta, in vantaggio 2-0, paga a caro prezzo la stanchezza dovuta al recupero vinto in settimana contro il Casalnoceto e due infortuni. Gli ospiti rimontano e la gara finisce in parità.

Intervista al mister del Libarna Fabio Marletta

Il Casalnoceto vince 3-2 in trasferta contro la Castelnovese.