luca_di_masi
adv-89

ALESSANDRIA – Nella battaglia per il semiprofessionismo e la defiscalizzazione in Serie C il presidente dell’Alessandria Calcio, Luca Di Masi, si schiera al fianco del presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli.

Proprio oggi il massimo dirigente della Serie C ha dichiarato a Radio Sportiva di essere pronto anche a bloccare il campionato “se dal Governo e dal ministro dello Sport Vincenzo Spadafora non arriverà un segnale entro lunedì”.

“Sono mesi che si dice di andare verso il semiprofessionismo” ha detto Ghirelli all’emittente nazionale “e la defiscalizzazione, ma zero fatti. Ci dicano cosa fare, rappresentiamo la storia dei comuni d’Italia e bisogna che qualcuno si prenda delle responsabilità. I presidenti della Serie C non acquistano grandi giocatori ma formano calciatori. Ogni presidente spende di tasca sua dai 3 ai 4 milioni l’anno. Chiediamo che una parte della pressione fiscale venga investita nelle società per le infrastrutture, la formazione e del’educazione. Non c’è più tempo”.

adv-917

In una nota sul sito ufficiale dei grigi è stato esplicitato che Di Masi ha fatto proprie le posizioni del Presidente della Lega di Serie C, Francesco Ghirelli, e garantisce il suo impegno a sostenere tutte le iniziative che verranno adottate, a partire dal blocco del campionato, per giungere in maniera tempestiva alla defiscalizzazione, scelta strategica e fondamentale per l’attività dei club di Serie C.

Proprio a causa di questo tema oggi le gare di Serie C sono iniziate con 15 minuti di ritardo.

adv-892