PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Nessuna vittoria per le formazioni alessandrine impegnate nella diciottesima giornata del campionato di Eccellenza: HSL Derthona cade 4-2 sul campo di un sorprendente Atletico Torino e perde la vetta a favore del Saluzzo, vittorioso in rimonta 2-1 sul Castellazzo.

Terza sconfitta consecutiva per il Castellazzo, sconfitto 2-1 dalla nuova capolista solitaria Saluzzo. Per i biancoverdi, però, non è tutto da buttare: la squadra di mister Adamo è brava a passare in vantaggio con Piana al 40′ e a chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio. Nella ripresa gli ospiti raggiungono il pari al 63′ con Schiavone e i padroni di casa sbattono sul muro della prima della classe, che al 75′ mette a segno con Serino il gol del definitivo 2-1, che vale il primato solitario.

Intervista all’allenatore del Castellazzo Roberto Adamo

adv-317

Se il Saluzzo sale in testa alla classifica deve ringraziare l’Atletico Torino, terzultima in classifica, capace di fare un dolorosissimo sgambetto all’HSL Derthona. I torinesi passano in doppio vantaggio dopo mezz’ora, ma i leoncelli non demordono: al 43′ Mazzocca accorcia le distanze su calcio di punizione e al 52′ Merlano è il più lesto di tutti a ribadire in rete un batti e ribatti in area, riportando il match in parità. In soli tre minuti, però, l’Atletico Torino mette a segno i colpi del ko: al 69′ Scarf riporta in vantaggio i suoi e al 72′ Yildirim chiude la contesa. La contemporanea vittoria del Saluzzo a Castellazzo costa ai tortonesi il primato, che ora dista tre lunghezze.