Calcio, Eccellenza: sconfitte amare per HSL Derthona e Castellazzo

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Nessuna vittoria per le formazioni alessandrine impegnate nella diciottesima giornata del campionato di Eccellenza: HSL Derthona cade 4-2 sul campo di un sorprendente Atletico Torino e perde la vetta a favore del Saluzzo, vittorioso in rimonta 2-1 sul Castellazzo.

Terza sconfitta consecutiva per il Castellazzo, sconfitto 2-1 dalla nuova capolista solitaria Saluzzo. Per i biancoverdi, però, non è tutto da buttare: la squadra di mister Adamo è brava a passare in vantaggio con Piana al 40′ e a chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio. Nella ripresa gli ospiti raggiungono il pari al 63′ con Schiavone e i padroni di casa sbattono sul muro della prima della classe, che al 75′ mette a segno con Serino il gol del definitivo 2-1, che vale il primato solitario.

Intervista all’allenatore del Castellazzo Roberto Adamo

Se il Saluzzo sale in testa alla classifica deve ringraziare l’Atletico Torino, terzultima in classifica, capace di fare un dolorosissimo sgambetto all’HSL Derthona. I torinesi passano in doppio vantaggio dopo mezz’ora, ma i leoncelli non demordono: al 43′ Mazzocca accorcia le distanze su calcio di punizione e al 52′ Merlano è il più lesto di tutti a ribadire in rete un batti e ribatti in area, riportando il match in parità. In soli tre minuti, però, l’Atletico Torino mette a segno i colpi del ko: al 69′ Scarf riporta in vantaggio i suoi e al 72′ Yildirim chiude la contesa. La contemporanea vittoria del Saluzzo a Castellazzo costa ai tortonesi il primato, che ora dista tre lunghezze.

adv-49