CASALE MONFERRATO – Il dipartimento interregionale ha ratificato ufficialmente il rinvio della gara Casale-Gozzano, comunicando che la gara in oggetto verrà recuperata mercoledì 14 ottobre. Questa la decisione da parte della Lega nazionale dilettanti dopo che due giocatori del Casale sono risultati positivi al test sierologico sul Covid-19. Ribadiamo ancora una volta che i due ragazzi non hanno sintomi e che il test rileva esclusivamente gli anticorpi non determinando l’eventuale presenza della malattia per la quale ci vorrà il tampone.

La società Casale Fbc rende noto che l’esito dei test sierologici cui sono stati sottoposti giocatori e staff, ha fornito elementi i quali necessitano di ulteriori approfondimenti da parte delle autorità sanitare. Pertanto, in base al protocollo della LND e in attesa di ulteriori e più approfondite analisi, la gara di campionato CASALE-GOZZANO, in programma il 27 settembre allo Stadio Natale Palli di Casale Monferrato, viene rinviata a data da destinarsi, in attesa della ratifica ufficiale da parte della stessa LND-Dipartimento Interregionale“, ha scritto in una nota la società.

Il club nerostellato, allo stesso tempo, ha inoltre sottolineato come “i test sierologici, a differenza degli ormai noti tamponi (esame di laboratorio che serve per individuare la presenza del vità, il soggetto viene sottoposto a tampone, il quale fornirà una conferma o smentita della situazione. Quindi, i calciatorcoronavirus all’interno delle mucose respiratorie) servono ad individuare tutte quelle persone che sono entrate in contatto con il virus. In caso di positii del Casale non sono al momento da considerare positivi al Covid. Qualsiasi notizia relativa a una presunta positività è da considerarsi falsa“.

adv-393