adv-795

ALESSANDRIA – La voglia del gruppo di riscattare il ko contro il Lecco, il dispiacere per l’infortunio di Frediani, il ritorno di Umberto Eusepi e Giuseppe Prestia a disposizione. Questi i macro-temi affrontati da Angelo Gregucci nella conferenza stampa di presentazione alla vigilia del derby con il Novara. “La sconfitta di Lecco ci ha portato a fare le nostre valutazioni. Penso si possa dire che la sconfitta sia stata più che altro un episodio dove abbiamo pagato la concentrazione di troppe gare ravvicinate. In più abbiamo dovuto necessariamente schierare giocatori che sono con noi da poco tempo“, ha voluto rimarcare Gregucci. Che però ha visto “un gruppo comunque pronto per il derby”. Ecco che contro il Novara i grigi si potranno “riscattare e soprattutto offrire il meglio di noi in un derby davanti alle telecamere per tenere alto il nome della società“.

Sull’infortunio di Frediani il mister ha spiegato che “fortunatamente, nonostante l’infortunio sia importante (lesione parziale del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, ndr), è stato meno grave del previsto. Sono sicuro che il ragazzo tornerà più forte e determinato di prima. Ci spiace comunque molto per quanto accaduto a un ragazzo che aveva portato grande entusiasmo nel gruppo“. E se Gregucci perde fino all’inizio di dicembre il suo centrocampista offensivo, ritrova Eusepi (squalifica scontata) e Prestia (infortunio superato). “Recuperiamo un attaccante importante come Eusepi oltre che Prestia che è a disposizione“, spiega . L’infortunio quindi è ormai alle spalle per il centrale che “sta bene e ha già lavorato per tre giorni coi compagni. Valuteremo comunque le soluzioni migliori per affrontare questo derby“.