adv-83

ALESSANDRIA – A Crema l’Alessandria Calcio gioca oggi l’ultima gara del 2020. L’avversario sarà la Pergolettese, 13^ forza del girone A della Serie C, a -8 dai grigi e reduce da tre risultati utili consecutivi. Nei grigi mancherà lo squalificato Prestia, espulso contro la Pro Sesto.

“Il tempo è poco” ha sottolineato mister Gregucci “dopo il pareggio di domenica abbiamo analizzato qualche particolare, abbiamo commesso qualche errore ma occorre analizzare tutto con serenità, l’isterismo non risolve i problemi. Ora ci siamo focalizzati su questa partita molto importante, contro un avversario che ha segnato e subito molti gol (24 reti fatte, 25 incassate, ndr). Sarà un match combattuto e noi faremo la nostra parte. La Pergolettese è una squadra che fa prestazioni, che propone calcio. Bisogna analizzare bene dove poter colpire. Dovremo essere una squadra solida e concedere poco, giocare in modo intelligente, disciplinato, facendo una prestazione convincente. Visto l’impegno ravvicinato valuterò bene qualche rotazione”.