adv-785

PIEMONTE – Christian Mossino è stato rieletto presidente della Lega Dilettanti Piemonte e Valle d’Aosta per il quadriennio olimpico 2021/2024. Mossino ha ottenuto 356 voti su 367 Società presenti in assemblea con diritto di voto. Hanno portato il loro saluto alle Società convenute il Governatore della Regione Piemonte Alberto Cirio, l’Assessore allo Sport Fabrizio Ricca, il Vice Presidente della Regione Valle D’Aosta, rimarcando il ruolo fondamentale del calcio dilettantistico nelle due Regioni.

Il Presidente Mossino prima delle votazioni ha esposto i risultati raggiunti nel corso del precedente quadriennio, evidenziando anche i punti focali del programma di politica sportiva che caratterizzerà il lavoro del nuovo Consiglio Direttivo per il futuro.

“Nuovi progetti che garantiscano ulteriori servizi a beneficio delle Società, sportelli di assistenza gratuita per tutti i gruppi associativi e ferma posizione contro la nuova legge quadro dello sport” commenta Mossino che dopo la riconferma ha inteso ringraziare tutti coloro che hanno lavorato per il Comitato Regionale, le Delegazioni e soprattutto per le Società del territorio, oltre a rivolgere un sentito e commosso ringraziamento ai Presidenti e Dirigenti dei Gruppi Associativi che gli hanno manifestato e rinnovato la loro fiducia.