Gregucci: “Valuto l’impiego dei nuovi acquisti. -11 dalla vetta? Non possiamo sbagliare”
adv-268

ALESSANDRIA – L’Alessandria Calcio sta per tornare finalmente in campo in questo 2021. Dopo la partita col Como rinviata per le quattro positività al covid, (che sarà recuperata il 20 gennaio), sabato pomeriggio alle 15 i grigi scenderanno in campo allo Speroni di Busto Arsizio per affrontare la Pro Patria, quarta forza del campionato, a -1 dai grigi, e reduce da quattro risultati utili consecutivi.

“Il nostro gruppo è in fermento ha detto mister Gregucci “torniamo a giocare dopo qualche piccolo problema legato al covid. Ora, però, sono anche rientrati gli infortunati Gazzi e Bellodi. Serve scrupolo, logica, sarà una gara complicata. La Pro Patria ha fatto risultati convincenti, andremo comunque per fare una partita solida per vincere. I nuovi arrivi? Valuto il loro impiego, mi sono sembrati in discreta condizione. Dobbiamo migliorare su alcuni aspetti, rientrare in campo con una testa importante e sbagliare il meno possibile. Dovremo interpretare bene la gara, coi comportamenti corretti anche dal punto di vista disciplinare. Avere 11 punti di ritardo dalla prima in classifica, anche se con una partita in meno, riduce il margine di errore. Dovremo essere molto attenti,  sbagliare il meno possibile. Affrontiamo una squadra costruita da lontano, con certi principi. Non sbaglierà l’approccio. Noi dovremo anche essere cinici e bravi nelle letture delle situazioni e a gestire i momenti di difficoltà. Un nuovo arrivo in difesa dopo la partenza di Scognamillo? La società sta lavorando bene, il mercato è ancora lungo, non escludo nulla”. 

adv-352